Arriva il carnevale bosino, cambiano orari e percorsi dei bus

Venerdì 8 e sabato 9 marzo tutte le linee di Autolinee Varesine, urbane e extra urbane seguiranno l’orario non scolastico. E nel pomeriggio di sabato sospese le fermate del centro

autobus linea h autolinee varesine

Arriva il carnevale e come di consueto cambiano orari percorsi e fermate dei bus: è quello che annuncia Autolinee Varesine per venerdì 8 e sabato 9 marzo.

Tutte le linee di Autolinee Varesine, infatti, sia il servizio urbano di Varese, sia quello extraurbano, seguiranno innanzitutto l’orario non scolastico, come avviene di consueto quando i plessi scolastici del Varesotto sono chiusi. Ma per sabato le variazioni saranno più importanti.

LE VARIAZIONI PER IL SABATO GRASSO BOSINO

Le principali variazioni, però, saranno sabato 9 marzo con la sfilata dei carri allegorici nel centro città, il momento clou del Carnevale Bosino.

In particolare, nel pomeriggio di sabato nessun autobus potrà transitare dal centro: in particolare dalle vie Morosini, Vittorio Veneto, Moro, Sacco e Veratti dove ci sono alcune delle più frequentate fermate.

Le modifiche predisposte da Autolinee Varesine e dall’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale di Como-Lecco-Varese sul servizio urbano di Varese, sono corpose, perchè le linee verranno come di consueto “spezzate” ai margini del centro.

Per le linee in transito da via Sacco (B, E, N, Z), le limitazioni interesseranno l’orario tra le 12.30 e le 20.00: per tutte le altre linee, le limitazioni riguarderanno la fascia tra le 13.00 e le 18.00.

Nel dettaglio, i bus provenienti da Avigno/Masnago, Morosolo, Calcinate del Pesce, Casbeno e Calcinate degli Orrigoni si fermeranno alla Questura di piazza Libertà; quelli provenienti da Velate, Montello, Sangallo, Sacro Monte, Bregazzana e Biumo Superiore si fermeranno all’altezza dell’Inail di piazza Beccaria. Infine, le corse provenienti da Belforte, San Fermo, Olona e Bizzozero avranno il proprio capolinea alla stazione FS di piazzale Trieste.

Per quanto riguarda le linee extraurbane verso Luino/Ponte Tresa (N10/N11), Angera-Sesto Calende (N20) e Osmate (N21), per l’intero pomeriggio meglio utilizzare la fermata del capolinea di piazzale Kennedy, da cui poi i bus si instraderanno verso le destinazioni fuori città attraverso percorsi alternativi.

Presso tutte le principali fermate sono comunque già stati esposti avvisi dettagliati, consultabili anche sul sito e sui canali social di Autolinee Varesine.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore