Riapre il Circolo di Capolago: “Un luogo tutto nuovo che non dimentica il passato”

Festa con centinaia di persone per la riapertura del Circolo di Capolago: "Ritorna a vivere con la storia che si merita"

Il nuovo circolo di Capolago

Ha riaperto le sue porte il circolo di Capolago. Giovedì 18 aprile lo storico circolo di Varese è stato inaugurato nella sua nuova veste con una grande festa che ha coinvolto centinaia di persone.

Galleria fotografica

Il nuovo circolo di Capolago 4 di 13

«C’è voluto un lungo anno di lavori, ma finalmente il locale è pronto» racconta Marco, il gestore che ha preso in mano la struttura con 100 anni di storia. Un luogo tutto nuovo in cui il design si mischia ai materiali di recupero perchè «abbiamo voluto creare un posto che sia il più ecosostenibile possibile, bello e accogliente ma senza dimenticare la sua storia e il suo territorio».

Per questo motivo «le birre che serviamo qui sono quelle che arrivano dal Birrificio Poretti in Valganna mentre i salumi sono quelli di Colombo e il formaggio è di Mantegazza». Un circolo quindi «che ritorna a vivere con la storia che merita».

Così rinascerà il circolino di Capolago

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il nuovo circolo di Capolago 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore