In “Una scuola possibile” c’è anche Varese

Presentato al MUBA il libro delle ricercatrici della Bicocca Monica Guerra e Francesca Antonacci e dedicato alle esperienze innovative nella scuola, inclusa la primaria IV Novembre

Generico 2018

C’è anche un po’ di Varese nel libro “Una scuola possibile” edito da Franco Angeli e presentato in anteprima il 10 aprile al MUBA (Museo del bambino di Milano) dalle autrici Monica Guerra e Francesca Antonacci, entrambe ricercatrici dell’Università di Milano Bicocca.
Sono state loro a spiegare la nascita del manifesto Una scuola pubblicato sull’omonimo blog e le ragioni che le hanno spinte a raccontare in un libro le esperienze che ne sono scaturite, grazie all’iniziativa dei docenti che hanno scelto di intervenire su uno o più dei cinque “assi” della scuola tradizionale che il manifesto propone di ripensare “senza inventare nulla – precisano le ricercatrici – ma cercando di mettere a sistema esperienze pedagogiche virtuose di cui anche la scuola italiana e la sua storia sono ricche, ma in maniera frammentata”.

E allora diversi coautori hanno preso la parola raccontando la loro esperienza e del “pezzettino” che avevano provato a scardinare sull’asse del soggetto, per passare dal bambino singolo al gruppo, oppure sullo stile, pensando ad esempio a una scuola che non è depositaria di risposte ma fucina di domande la cui risposta spesso nasconde o sollecita nuovi interrogativi. Stimolando quella curiosità innata nell’uomo e nel bambino, che è alla base di tutte le conquiste del sapere.
E perché non ripensare anche i linguaggi che si usano a scuola, o i contesti fatti di spazi, materiali e tempi che possono superare le rigide griglie in cui sono tradizionalmente frammentati e rinchiusi. E infine, ultimo asse, le possibilità della scuola: dalle competenze, con cui il Miur ha sostituito i programmi che invece gli editori continuano a dettare, sino alla valutazione.

Nelle classi seconde della primaria IV Novembre (Istituto comprensivo Varese 1) sono in discussione tutti questi aspetti della scuola tradizionale, dando vita ad un’esperienza di innovazione monitorata dalle ricercatrici della Bicocca e ricca di entusiasmo, stimoli, sorprese e fatiche raccontate dai docenti nel libro e durante la presentazione.
La prossima presentazione del volume “Una scuola possibile” è in programma per giovedì 9 maggio alle ore 16.30 al Book Shop Franco Angeli di via dell’Innovazione 11 (di fronte al Teatro degli Arcimboldi), a Milano.
L’ingresso è libero, previa prenotazione compilando questo modulo.

di
Pubblicato il 15 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore