Playoff: Gorla Maggiore e Bosto pareggiano

In Promozione bella vittoria per la Rhodense, 1-1 per gorlesi e varesini

calcio bosto

(Foto Facebook – U.S. Bosto)

E’ iniziato l’ultimo atto dei playoff promozione per il calcio dilettantistico. Due le varesotte ancora in corsa: il Gorla Maggiore in Prima Categoria e il Bosto in Seconda. Dai gironi provinciali rimane anche la Rhodense in Promozione, l’unica a vincere nel weekend.

PROMOZIONE

Vittoria importantissima per la Rhodense, che passa nel primo incontro del triangolare promozione 3-2 sul campo del Sant’Angelo Lodigiano. Ora gli arancioni saranno spettatori interessati mercoledì 29 maggio (ore 20.30) nella sfida tra Forza e Costanza e Sant’Angelo, per poi sfidare nell’ultima e decisiva gara sabato 1 giugno a Rho i bergamaschi di Martinengo.

PRIMA CATEGORIA

Risultato interlocutorio per il Gorla Maggiore che nella sfida casalinga contro il Castello Città di Cantù non va oltre l’1-1. Ora i gorlesi dovranno cercare di fare risultato a Cantù per festeggiare il salto di categoria. Gara di ritorno in programma domenica 2 giugno alle ore 16.00; Il Gorla Maggiore dovrà vincere o pareggiare segnando più di un gol.

SECONDA CATEGORIA

Termina 1-1 anche la gara del Bosto in casa della Cornatese a Cornate d’Adda, provincia di Monza e Brianza. I varesini ora si giocheranno la promozione in Prima Categoria domenica 2 giugno (ore 16.00) a Capolago. I gialloblu dovranno vincere o pareggiare senza subire più di un gol per festeggiare.

di
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore