Ecco i primi dieci enti che hanno ricevuto il contributo del 5 per mille

L'elenco pubblicato dall'Agenzia delle Entrate riguarda la dichiarazione 2017. Oltre 16 milioni di cittadini hanno scelto, l'importo complessivo sfiora i 500 milioni di euro. Al primo posto c'è l'Associazione italiana per la ricerca sul cancro

Dichiarazione dei redditi - generiche

L’Agenzia delle entrate ha pubblicato l’elenco degli enti e delle associazioni che hanno ricevuto il contributo del 5 per mille da parte dei cittadini (a questo link il documento in formato pdf). Le risorse destinate dai contribuenti ammontano a 495.841.714,55 euro. Gli italiani che con la loro firma sulla dichiarazione dei redditi hanno optato per il 5 per mille sono stati 16,5 milioni.

Ai primi dieci posti compaiono associazioni ed enti molto conosciuti. Tre hanno sede in Lombardia, quattro nel Lazio, le restanti tre in Piemonte, Marche e Liguria. Al primo posto c’è l’Associazione italiana  per la ricerca sul cancro con 1.638.138 firme per 46.067.682,29 euro a cui si sommano altri 18.415.111,22 euro (importo proporzionale delle scelte generiche) per un totale di 64.482.793,51 euro. All’Ong Emergency onlus è andata la preferenza di 356.672 contribuenti per 12.162.310,49 euro a cui si aggiungono  566.032,32 euro (importo proporzionale) per un totale di 12.728.342,81 euro. Al terzo posto con 267.397 firme per  7.194.080,99 euro più 4.030.165,20 per un totale di 11.224.246,19 euro alla Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro onlus. Medici senza frontiere incassa 10.253.297,23 euro grazie alla firma di 260.706 contribuenti più i  413.734,31 euro delle dichiarazioni generiche per un totale di 10.667.031,54 euro.

Al quinto posto c’è l’Istituto europeo di oncologia srl con 125.258 firme per 7.188.216,90 euro. A seguire l‘Ail, Associazione italiana contro le leucemie, linfomie meloma onlus con 182.321 firme e 6.072.674,39 euro, Save the children Italia onlus 149.093 firme con 5.950.834,27 euro, il Comitato italiano per l’Unicef onlus 165.873 firme per 5.542.642,35 euro, la Lega del filo d’oro onlus con 160.433 firme per 5.534.507,96 euro e a chiudere la fondazione italiana sclerosi multipla onlus con 123.575 firme e 5.151.690,79 euro. (Fonte Agenzia delle entrate)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore