Tuttaunaltrafesta a Varese

Fa tappa sabato 1 giugno in piazza della Repubblica a Varese l’edizione 2019 di Tuttaunaltrafesta la kermesse itinerante promossa dai missionari del Pime

vario

Il 1 giugno “Tuttaunaltrafesta” porta a Varese la campagna dei missionarti del Pime per i popoli del Grande Fiume. 

Fa tappa sabato 1 giugno in piazza della Repubblica a Varese l’edizione 2019 di Tuttaunaltrafesta, la kermesse itinerante promossa dai missionari del Pime. L’iniziativa è un evento itinerante nato a Milano 20 anni fa che fa incontrare tra loro per un grande momento di festa il commercio equo e solidale, le storie dal mondo dei missionari e le associazioni che sul territorio promuovono la solidarietà. A Varese l’evento ha il patrocinio dell’amministrazione comunale, si tiene in collaborazione con l’associazione Ballafon, il Distretto di Economia Solidale di Varese, Legambiente, la Rete Varesina di Commercio Equo e Solidale, Good Samaritan, Acli Varese e Coop Lombardia ed è sostenuto da VareseNews come media partner.

La carovana di «Tuttaunaltrafesta» è partita da Somma Lombardo il 31 marzo e sta facendo tappa in alcune città della Lombardia: avrà la sua conclusione il 15 settembre a Milano. Quest’anno ha anche un obiettivo particolare: sostenere la campagna «Il grido dell’Amazzonia», promossa dal Pime a sostegno dei popoli della più grande foresta del mondo che papa Francesco ha voluto al centro di un Sinodo, in programma a Roma nell’ottobre 2019. Un polmone verde fondamentale per il mondo intero ma minacciato oggi dall’avanzata della deforestazione. Ma l’Amazzonia è anche la casa di centinaia di popoli e culture indigene tra le quali da oltre settant’anni i missionari del Pime svolgono il loro ministero. Ed è proprio questa ricchezza che «Tuttaunaltrafesta» vuole portare in piazza.

A Varese l’appuntamento è per SABATO 1 GIUGNO
In Piazza della Repubblica dalle 10.30 alle 19

 

Programma della giornata

Ore 10:30 Apertura stand laboratori creativi per bambini per tutta la giornata

Ore 15 Drum Circle – percussioni per tutti

Ore 16 «Il grido dell’Amazzonia» – incontro con Lucia Capuzzi, giornalista di Avvenire, inviata in America Latina

Ore 17 Concerto musicale con il gruppo musicale “I LUF”
In piazza della Repubblica per tutta la giornata saranno a disposizione stand di prodotti del commercio equo e dell’economia solidale, laboratori per ragazzi, e truccabimbi con i colori dell’Amazzonia. Sarà inoltre possibile anche vistare la mostra «Il grido dell’Amazzonia» che farà immergere i visitatori nella foresta e nelle sue culture.

Tutta la manifestazione avrà una finalità solidale: i fondi raccolti andranno al Progetto S138 della Fondazione Pime Onlus che sostiene le attività dei missionari del Pime in Amazzonia. Tra i gesti concreti che verranno finanziati ci sono il sostegno alle comunità indigene, la difesa legale dei piccoli contadini minacciati dal latifondo, l’assistenza alle vittime della tratta di persone, l’acquisto di una barca per una comunità di suore che da pochi mesi ha aperto una nuova presenza in un’area periferica sul grande fiume.

È possibile sostenere i progetti della campagna «Il grido dell’Amazzonia» anche con una donazione on line.

Per le notizie su Tuttaunaltrafesta e il programma dettagliato: www.tuttaunaltrafesta.it

Per informazioni potete scrivere al Centro missionario Pime, all’indirizzo fiera@pimemilano.com

 

di
Pubblicato il 27 maggio 2019

Segnala Errore