Ascom lancia la sua app: “Parte una rivoluzione per negozi e clienti”

Ascom Gallarate lancia la sua nuova App per offrire servizi sia agli associati che ai clienti. Ecco come scaricarla

renato chiodi

È una piccola grande rivoluzione quella che Ascom Gallarate e Malpensa si prepara a portare sugli smartphone di negozianti e clienti. È infatti pronta per essere scaricata la App dell’associazione commercianti che «non sarà solamente un nuovo strumento ma rappresenta un vero e proprio cambio di mentalità», dice il Presidente Renato Chiodi.

«Abbiamo sviluppato una app da zero per poter rispondere pienamente alle nostre esigenze -spiega Chiodi- e quella diventerà il centro di tutta la nostra vita associativa». Se infatti da un lato «ci sarà spazione per news, eventi e appuntamenti» dall’altro «gli associati Ascom troveranno lì tutti i loro documenti e riceveranno notifiche per non dimenticarsi di scadenze e adempimenti». Ma questa è solo la punta dell’Iceberg di «una nuova filosofia per stare vicini ai commercianti».

«Questa App da settembre permetterà ai nostri associati di fare attività come i grandi marchi -continua Chiodi- mandando ad esempio promozioni ai propri clienti attraverso un servizio che da soli difficilmente potrebbero permettersi». Una «comunicazione diretta con il proprio cliente» per la quale Ascom «vuole essere un facilitatore ed è per questo che abbiamo investito moltissimo in questa iniziativa, sia in tempo che in risorse».

Tutta la struttura di Ascom è infatti coinvolta in questa rivoluzione. «Abbiamo deciso di realizzare questa app partendo da zero e non affidandoci a qualcosa che esiste già anche per dare una sicurezza a clienti ed esercenti -dice Gianfranco Ferrario, il Direttore di Ascom-: in questo modo tutti hanno la certezza di sapere con chi stanno dialogando, a chi stanno dando i loro dati e dove possono venire a parlare con noi».

La app è già pronta per essere scaricata. Clicca qui per accedere a GOOGLE PLAY e qui per l’APPLE STORE.

di
Pubblicato il 20 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore