Cargolux, decollano i voli da Malpensa per la Corea

Annunciata mesi fa, è operativa da pochi giorni la nuova rotta Malpensa-Incheon-Zhengzhou-Malpensa. Il settore cargo è sempre in evoluzione

cargolux 747-8 malpensa

Aumentano le connessioni cargo tra Malpensa e il Far East, con la nuova rotta di Cargolux per Incheon, in Corea del Sud.

Annunciata nella primavera scorsa, il nuovo volo bisettimanale ha debuttato lo scorso 16 luglio. Il 747 di Cargolux decolla da Milano Malpensa al martedì e al sabato, segue la rotta Malpensa-Incheon-Zhengzhou-Malpensa.

Articoli di moda, macchinari, auto di lusso, farmaceutici e derrate deperibili” sono le tipologie di merci più significative, spiega il comunicato della stessa Cargolux, che opera in Italia da dieci anni.

Incheon fa parte dell’area urbana della capitale Seul, che è la quarta destinazione dopo New York, Shanghai e Hong Kong e prima di Tokyo. «Siamo soffisfatti di aver aggiunto Incheon alla fornitura di servizi di Cargolux Italia» dice Fabrizio Cortese, Ceo di Cargolux, che specifica che si trattava dell’«ultimo pezzo mancante per completare il nostro network». «Siamo fiduciosi che questa aggiunta sarà altamente positiva per la nostra base di clientela e guardiamo avanti per sviluppare forti partnership in Corea».

Dopo un parziale rallentamento lo scorso anno, il settore merci a Malpensa sta vedendo una significativa crescita. Lo si vede anche dai dati di Emirates cargo, . Oltre ai voli dedicati, significativo è anche il movimento di merci nei pallet sui voli commerciali passeggeri: ad esempio l’annunciato volo Eva Air (dal 2020) permetterà di “stivare dalle 25 a 35 tonnellate per volo”, riporta AirCargoItaly.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore