Rapinò una donna in stazione, arrestato 17enne pregiudicato

I carabinieri della stazione di Lonate Pozzolo hanno arrestato uno degli autori della rapina consumata ai danni di una donna all’esterno della stazione di Ferno lo scorso 22 febbraio

Generico 2018

Rapinò una donna all’esterno della stazione ferroviaria di Ferno – Lonate Pozzolo, arrestato uno degli autori (l’unico minorenne).

I carabinieri della stazione di Lonate Pozzolo hanno arrestato uno degli autori della rapina consumata ai danni di una donna all’esterno della stazione di Ferno lo scorso 22 febbraio.

Si tratta di un 17enne residente a Ferno, pregiudicato, colpito da ordinanza custodia cautelare attuata mediante il collocamento in una struttura per minori emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale per i minorenni di Milano, su richiesta della Procura del medesimo tribunale.

A seguito di quella rapina, avvenuta nella notte del 22 febbraio ai danni di una 50enne di Lonate Pozzolo che stava rientrando a casa con il treno dopo il lavoro, i carabinieri, anche grazie all’analisi del sistema di videosorveglianza della stazione e le immagini delle banche presso cui nei giorni seguenti veniva utilizzata dai medesimi “rapinatori” la carta bancomat asportata alla donna, hanno individuato quasi subito gli autori del reato, per l’appunto il minorenne e due maggiorenni, la cui posizione è tuttora al vaglio della Procura di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore