Trovato il cadavere di Stefano Marinoni

Il giovane era sparito da diversi giorni dalla sua casa di Baranzate: è stato trovato nelle campagna tra Rho e Arese

stefano marinoni

Era sparito da casa lasciando il portafogli nella sua abitazione di Baranzate, in provincia di Milano, e mettendo in allarme amici e parenti.

Messaggi e appelli per cercarlo. Poi oggi, venerdì, attorno alle 12 il ritrovamento da parte dei carabinieri di Rho del corpo di Stefano Marinoni, 22 anni.

Il ragazzo era scomparso lo scorso 4 luglio ed è stato trovato sotto un traliccio nelle campagne tra Rho e Arese con una frattura allo sterno. A meno di 300 metri c’era l’auto con cui era sparito.

Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione a causa del caldo di questi giorni, non presenta segni evidenti di ferite e il medico legale è riuscito ad accertare solo la frattura ossea.

Secondo i militari, è possibile che Marinoni si sia arrampicato sul traliccio.

Se lo scenario dovesse essere confermato, la lesione potrebbe essere dovuta allo schianto al suolo. Sarà comunque l’autopsia a fornire ulteriori chiarimenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore