“Mille anni al mondo e mille ancora…”, torna a Castellanza l’omaggio a De Andrè

Appuntamento domenica alla Sala Rotonda accanto alla biblioteca con la sedicesima edizione del tributo al grande cantautore

fabrizio de andre

Torna per la sedicesima edizione “Mille anni al mondo e mille ancora…”, l’evento annuale ideato e organizzato da Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones. Il tema di quest’anno è P”ensando a Faber e alla canzone d’autore… una lunga storia d’amore…”

1000 anni al mondo, ritorna a Castellanza, dove tutto è iniziato 16 anni fa grazie all’amministrazione Comunale di Castellanza e all’impegno dell’Assessorato alla Cultura promotori dell’evento, con la Direzione Artistica di Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones, affiancati dal Management & Produzione del Teatro dell’Armadillo e Teatro Inaudito, il patrocinio dalla Fondazione De Andrè, nella persona di Dori Ghezzi.

Domenica 1 Settembre nella Sala Rotonda della Biblioteca Civica di Castellanza in piazza Castegnate, dalle 18 alle 23,30 con ingresso libero e gratuito.

L’evento

Questo evento, che si conferma tra i pochi se non l’unico in Italia a dare spazio, voce e palco, ad artisti e band per un orizzonte fatto di musica, parole e poesia, in omaggio alla figura e alla produzione artistica di Fabrizio de Andrè e alla canzone d’autore italiana.

Si parte alle 18,00 con la presentazione della mostra De Andreana di Waletr Pistarini, mentre alle 19,30 inizia il Live delle band sino a mezzanotte.

Conducono l’evento Davide Saccozza, gli scrittori Walter Pistarini, Maurizio Telli e Paolo Finzi direttore di A-Anarchia: sul palco 6 proposte per interpretare Fabrizio De Andrè, canzoni originali e brani del patrimonio della straordinaria canzone d’autore italiana.

Artisti e Band

La giornata partirà con il saluto musicale di “Renato Franchi & l’Orchestrina del Suonatore Jones”, si alterneranno poi artisti e band di rilievo: da Varese gli originali “Those” da Cremona i “Brocantage”, i giovanissimi “Homecoming-125” da San Vittore Olona attesi sul palco i comaschi “Laura Matarazzo con Luca Sassi & Giuseppe Magnelli”, da Legnano il duo “Sandro Tinti & Matteo Dedei””

Alle 22,30 circa ritornano sul palco “Renato Franchi e i suoi Suonatori” e successivamente si chiuderà la giornata con la coinvolgente Faber Session finale con tutti gli artisti sul palco…e saranno finestre adornate, petali di rose e sorrisi per tutto il pubblico presente.

Presenze, Supporter, Libri Storie e Racconti

La giornata è arricchita dalla presenza di banchetti e Associazioni Culturali tra cui Emergency, la rivista “L’’Isola che non c’era”, l’Associazione Culturale l’Aereoplano, i siti internet: Via Del Campo, Creuza de Mà, Faberdeandrè, esposizione libri da parte della Biblioteca Comunale di Castellanza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore