Un sondaggio a colpi di “chicchi di mais”

In Corso Matteotti, davanti alla statua del Garibaldino, Varesepuò ha organizzato un sondaggio in stile americano: barattoli da riempire per scegliere come risolvere la crisi di Governo. 100 i votanti, 17 a favore del Governo Lega/5 Stelle

Generico 2018

L’idea viene dal ‘Kernel Corn Poll’ che si è appena svolto in Iowa dedicato alle elezioni americane. E così oggi domenica 25 alle 10, a Varese, Corso Matteotti, davanti alla statua del Garibaldino, Varesepuò ha organizzato un sondaggio “a colpi” di chicci di mais.

L’idea è del presidente dell’associazione  Mauro della Porta Raffo.
Su una bancarella sono stati collocati  alcuni contenitori di vetro trasparente su ciascuno ognuno dei quali riportava un biglietto con scritto
Governo Pd/5 Stelle
Governo Lega/5 Stelle
Elezioni
I passanti potevano votare mettendo nei contenitori chicchi di mais. Alla fine dell’iniziativa sono stati contati 100 votanti, di cui 58 hanno espresso parere favorevole alle elezioni, 17 voti a favore del Governo Lega/5 Stelle, 14 del Governo Pd/5 Stelle, altro 11.

 

di roberta.bertolini@varesenews.it
Pubblicato il 25 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore