Crisi di maggioranza, la Lega presenta ricorso contro Mattarella

La sezione cittadina del Carroccio gioca anche la carta del ricorso al Tar del Lazio contro la decisione di sciogliere il consiglio comunale di Legnano

palazzo malinverni comune municipio legnano

La Lega di Legnano ha presentato ricorso al Tar del Lazio contro il decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha sciolto il consiglio comunale di Legnano in seguito alla vicenda della crisi di maggioranza di marzo scorso, durante la quale si dimisero la metà più uno dei componenti del parlamentino legnanese.

La vicenda iniziò con le dimissioni non contemporanee dei consiglieri e per questo l’allora sindaco Fratus decise di chiamare in causa il difensore civico regionale Carlo Lio che trovò un espediente per rimettere in sella il primo cittadino e permettere la surroga dei consiglieri che si erano dimessi.

A questa decisione si opposero i consiglieri dimessi e i partiti delle minoranze che presentarono un ricorso al Tar per far annullare la procedura avviata da Lio (poi finito sotto indagine della Procura di Busto proprio per questa vicenda, ndr). Tra pronunciamenti del Tar e del Consiglio di Stato la battaglia è proseguita fino allo scioglimento decretato dal Presidente Mattarella.

(continua a leggere su Legnanonews)

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.