Imprese a Gallarate, “negli anni del centrosinistra numeri in aumento”

Tornando agli anni prima del 2016, i dem snocciolano i numeri della crescita del numero di imprese, a fronte di una significativa contrazione a Varese e Busto

Gallarate vista dall'alto, dal campanile della Basilica (inserita in galleria)
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Pd di Gallarate
IMPRESE A GALLARATE: NEGLI ANNI DEL CENTROSINISTRA NUMERI IN AUMENTO+++
La Giunta gallaratese si rallegra per la crescita del numero complessivo delle aziende gallaratesi.
Cassani e la fedele assessora Mazzetti si congratulano ampiamente con sé stessi, ma i numeri da loro magnificati premiano unicamente l’operato della giunta di Centrosinistra, in carica fino al 2016.
I dati, infatti mostrano una decisa accelerazione dal 2014 al 2016, gli anni della faticosa uscita dalla crisi, quando a capo della Giunta c’era Guenzani e all’assessorato alle attività produttive Protasoni. E un saldo negativo dal 2016 al 2017, il primo anno di Cassani.
I numeri in effetti parlano chiaro, e ci dicono che dal 31.12.2011 al 31.12.2016 (GIUNTA DI CENTROSINISTRA):
– le imprese di Gallarate sono cresciute di 116 unità, contro un calo di 432 a Varese e 321 a Busto Arsizio.
L’anno successivo (GIUNTA CASSANI):
 – le imprese di Gallarate sono diminuite di 41 unità; così come a Varese (-68) e a Busto (-35)
Può essere che Cassani non si sia accorto di questo fatto (del resto il non accorgersi di quanto gli accade attorno pare essere la cifra della sua amministrazione). Può essere che l’assessora pensi di essere in carica da così tanto tempo da confondersi un po’ sulle date.
Se vogliono farsi belli, Cassani e Mazzetti, attendano i dati al 2019, visto che quelli dal 2016 al 2017, il loro primo anno di giunta, sono negativi. Noi speriamo ardentemente che siano positivi, perché tifiamo Gallarate. Ma al momento, Cassani e Mazzetti abbiano il pudore di non intestarsi meriti altrui.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore