La galassia di Star Wars può esistere? Se ne parla a Volandia

Al museo di Malpensa il fisico Marcello Fanti spiegherà se è possibile l’esistenza dell’Impero Galattico, se si possono costruire le spade laser, e molto altro

Star Wars in pediatria

‘La saga di Star Wars vista da un fisico’ è la conferenza che si terrà alla sala conferenze di Volandia domenica 20 ottobre, alle ore 11. L’incontro nasce dalla collaborazione tra Volandia e l’associazione Galaxy, che nel museo di Malpensa ha già allestito un’area espositiva dedicata proprio a Guerre Stellari con l’esposizione di un X-Wing, il caccia pilotato da Luke Skywalker nell’assalto alla Morte Nera, una speederbike, il Landspeeder di Luke e molto altro.

Nella conferenza interverrà Marcello Fanti, professore associato all’Università degli Studi di Milano, associato all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e ricercatore al CERN; spiegherà al pubblico se può esistere la galassia inventata da George Lucas. Com’è possibile controllare un impero che si estende per migliaia di anni luce; cosa sono i salti nell’iperspazio compiuti dal Millenium Falcon di Han Solo; cos’è la Forza: tutto questo, insieme a ogni tipo di curiosità dei fan della saga, sarà discusso dal professore al museo di Malpensa.

Sabato nove novembre, alle 16, si terrà un secondo appuntamento incentrato sul tema, sempre nella stessa sala conferenze: il direttore d’orchestra Simone Pedroni e il giornalista Enrico Ercole discuteranno dei segreti della colonna sonora di Star Wars, della partitura di John Williams e dei brani del  repertorio che l’hanno ispirato.

L’accesso sarà gratuito per coloro che hanno pagato il biglietto d’ingresso al museo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore