Premio cambiamenti, ecco le startup varesine finaliste

Quarta edizione del concorso ideato da Cna. I finalisti locali concorreranno al premio nazionale e regionale. Tajé (Cna Varese): «Sono giovani che sanno immaginare il loro futuro ma anche reinventarsi quando serve»

Generico 2018

Il premio Cambiamenti è un concorso che scopre, premia e sostiene le migliori startup italiane che si sono distinte nel riscoprire le tradizioni, promuovere il proprio territorio e la comunità , innovare prodotti e processi. Le imprese che hanno superato le selezioni sono 946 in Italia, 169 in Lombardia e 11 in provincia di Varese e Altomilanese.

Il premio ideato da Cna è giunto alla sua quarta edizione. Venerdì scorso nella sede di Cna Varese si sono presentati i concorrenti varesini e dell’altomilanese che hanno superato la prima selezione e hanno raccontato la loro storia alla giuria: per ognuno di loro 10 minuti per presentare le loro attività. «Sono giovani dotati di inventiva, capacità di innovazione ma anche di concretezza e competenza, di conoscenza del mercato e delle nuove tecnologie – ha commentato Roberta Tajè, direttore di Cna Varese -. Giovani che sanno immaginare il loro futuro ma anche reinventarsi quando serve: dei candidati perfetti per il Premio Cambiamenti. Facciamo il tifo affinché le loro idee arrivino più in alto possibile, anche nel nostro concorso».

I finalisti locali concorreranno oltre che al Premio nazionale a Roma anche al Premio Regionale di Brescia del 29 ottobre. 

CHI SONO E COSA FANNO

Nicoletta Cake Marshmallow, Cazzago Brabbia: Crea composizioni di marshmallow, mini torte, cupcake, lollipop prodotti unici e originali, realizzati a mano sulle esigenze del cliente. Vere opere d’arte di dolcezza.

Farina e Passione – QI snc, Cislago. Microimpresa domestica alimentare (home food) specializzata in prodotti da forno e biscotti di ogni genere e sapore con consegna a domicilio e anche con vendita street food tramite un triciclo rivisitato e opportunamente attrezzato.

Jungler, Varese. Startup innovativa nel settore dell’Influencer marketing, con speciale attenzione al mondo dei viaggi e del turismo. Crea e stimola relazioni tra operatori del mondo travel, brand e potenziali clienti attraverso la diffusione di Stories in Instagram, e Facebook, create da una rete di microinfluencer da loro costituita tra Italia e Spagna e attraverso una innovativa piattaforma.

5Social srl, Varano Borghi. Startup che fornisce soluzioni per una gestione più efficiente, e sostenibile dell’organizzazione di servizi alla persona, attraverso una piattaforma online cui possono accedere gli utenti.

Forge, Varese. Azienda che ha sviluppato un servizio per la gestione della pausa pranzo per aziende e liberi professionisti, utilizzando le tappe e la tecnologia mobile, fornendo un’alternativa più semplice e vantaggiosa rispetto all’utilizzo degli ormai obsoleti buoni pasto tradizionali.

Abakode, San Vittore Olona. Software house composta da appassionati di tecnologia e programmazione che offre servizi XaaS (Anything-as-a-Service). SaM (abakode Management System) Un sistema informativo in cloud offerto come servizio alle PMI in grado di semplificare le pratiche come quelle relative al GDPR.

Simba, Milano.  Piattaforma online dove ogni negozio iscritto può essere e-commerce di sé stesso ed usufruire di servizi innovativi (visibilità negozio, visibilità prodotti, gestione dei clienti) senza pagare nessuna percentuale sulle vendite.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore