Aggredisce il direttore dell’Ovs, arrestato per rapina impropria

Un ventunenne ha tentato di uscire con alcuni vestiti non pagati, al controllo ha reagito. Nei guai anche un ladro di alcolici in supermerctao

arresto carabinieri

Nel tardo pomeriggio di lunedì i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese hanno arrestato in flagranza di reato due pregiudicati, cittadini extracomunitari, un 34enne del Burkina Faso dimorante in provincia di Lodi ed un 21enne tunisino residente a Varese, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine, responsabili, rispettivamente dei reati di furto aggravato e rapina impropria.

(foto d’archivio)

Primo episodio all’Esselunga di via Caracciolo: i militari dell’Arma in seguito a una segnalazione telefonica al 112 e hanno bloccato il 34enne, che si era impossessato di 7 bottiglie di superalcolici, del valore commerciale di circa 165 euro, nascondendole all’interno di uno zaino.  Lo straniero, fermato da personale addetto alla vigilanza che allertava i Carabinieri, è stato accompagnato alla vicina caserma di via Saffi, dove si trova tutt’ora ristretto in attesa di giudizio.

Sempre nel tardo pomeriggio di lunedì, i Carabinieri della Sezione Radiomobile sono intervenuti nella centralissima Piazza Monte Grappa, all’OVS, dove hanno sorpreso e bloccato un 21enne tunisino che aveva sottratto alcuni capi di vestiario, del valore commerciale di 348 euro, e – nell’intento di fuggire – aveva aggredito con una gomitata il direttore dell’esercizio commerciale, facendolo cadere a terra. La refurtiva veniva interamente recuperata e restituita ai rispettivi aventi diritto. Il Tunisino veniva arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Varese, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa udienza di convalida.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giorgio Martini Ossola

    Esportiamo laureati ed importiamo ladri,questa è la politica scelta negli ultimi 20anni; che futuro può avere una nazione che applica questa regola? A voi la risposta…ma prima pensateci bene e lasciate da parte l’ideologia politica.

Segnala Errore