Giorgio Martini Ossola

I miei commenti (149)

  1. Grande ragazzo ha fatto la scelta giusta,andrò a trovarlo una domenica

    in 27 anni e un sogno: “Mandare avanti la fattoria di famiglia”

    30 giugno 2019 alle 18:17
  2. La differenza tra un marziano ed un “pilota” dilettante sono i 30 secondi a prova che Loeb ha rifilato ai rivali,un abisso che in termini calcistici potrebbe essere spiegato paragonando Ronaldo ad un calciatore dell’interregionale,il tutto anche considerando il fatto che Loeb non è più il miglior pilota di rally al mondo per ovvi sopraggiunti limiti di età.

    in Simone Miele quarto ad Alba: punti pesanti per il tricolore Wrc

    29 luglio 2019 alle 14:31
  3. il maniscalco fa parte dei mestieri antichi che sono scomparsi,negli ippodromi i bravi e rarissimi maniscalchi vengono cercati come oro e pagati profumatamente per il prezioso lavoro che svolgono,è un mestiere che richiede tantissima esperienza e talento. I nostri giovani dovrebbero ricominciare ad imparare le vecchie arti che purtroppo si sono perse,sono lavori che danno tantissime sodddisfazioni…comprese quelle economiche.

    in Una nuova casa per il più giovane maniscalco

    30 luglio 2019 alle 17:49
  4. E’ la conseguenza dell’accoglienza indiscriminata,che tra molti povere anime in cerca di un mondo migliore permette di entrare indisturbati anche a manovalanza di basso costo per la mafia degli stupefacenti,purtroppo non riusciamo proprio a comprendere che i confini e le frontiere servono proprio ad impedire che entrino indisturbati pericolosi criminali cammuffati da profughi.

    in La baita agli spacciatori, affitto pagato in eroina

    9 agosto 2019 alle 14:03
  5. Concordo totalmente,quello che manca agli italiani è l’orgoglio di esserlo,non abbiamo più amore per la nostra nazione,ce l’hanno fatto perdere decenni e decenni di malgoverni,di caste mafiose,di massonerie,ormai siamo come assuefatti e navighiamo allegramente in una sorta di sindrome di Stendhal collettiva. La nostra casta politica non è null’altro che lo specchio di un popolo che non c’è più,maltrattato da chi ci rappresenta e bistrattato come se non contasse nulla,saimo solo divisi su tutto…come una tifoseria di calcio.

    in Ora basta davvero!

    14 agosto 2019 alle 9:31
  6. Signor Andrea,legalità e clandestinità sono due condizioni incompatibili al fine di garantire la legalità,se vogliamo continuare a far finta di non capire il problema reale non riusciremo mai a risolverlo. Nelle nazioni supercivilizzate del nord,in primis i nostri amici Svizzeri,l’accoglienza viene messa in atto proprio facendo una serrata lotta alla clandestinità.

    in La baita agli spacciatori, affitto pagato in eroina

    10 agosto 2019 alle 9:56
  7. Quindi,secondo il Signor Felice,chi si rifiuta di votare ancora per un politico che si è reso colpevole di malaffari o fatti ancora più gravi,lo fa solo per opportunismo….ed è davvero incredibile,per non dire esilarante,che il Dott. Passarotti scriva che la vecchia politica faccia schifo e provochi disgusto,ma lui li continua a votare. Oggi sono stato nel canton Jura in Svizzera,la cosa che sorprende e lascia esterefatti i nostri cugini elevetici è proprio questa forma di masochismo innato che abbiamo.

    in Mala tempora currunt

    15 aprile 2019 alle 20:19
  8. Signor Carlo,alle favole ci abbiamo creduto fino pochi mesi fa,si ricorda il contratto con gli italiani,i milioni di posti di lavoro,la luce in fondo al tunnel di Monti nel 2011 (ma che tunnel stava percorrendo?)l’economia in ripresa di renzi e gentiloni ecc ecc. Questo governo,contrariamente a quello che lei vede,a me sembra che abbia fatto in soli 6 mesi più di quanto gli altri abbiano fatto in tre anni,se saranno sclte azzecate questo non lo possiamo sapere e dovremo aspettare.ma la cosa più importante è che dopo decenni finalmente non vediamo il nostro denaro amministrato da pregiudicati.

    in 5 stelle, il governo del cambiamento di se stessi

    7 novembre 2018 alle 20:00
  9. è proprio questo il problema,ci sono tantissime persone in buona fede che entrano nell’imbuto e devono transitare obbligatoriamente.A me è successo arrivando dalla tangenziale di varese verso gazzada,se non si presta molta attenzione non si vede l’uscita per tradate,che è proprio dietro la curva,proseguendo dritto e saltando l’uscita non c’è più la possibilità di tornare indietro imboccando così il tratto a pagamento.Far pagare una contravvenzione per questo mi sembra un sorpruso autentico.

    in Entra in vigore l’accordo con la Polizia Stradale contro chi non paga Pedemontana

    2 ottobre 2018 alle 9:58
  10. ma certo sempre addosso alla gente che lavora,lei caro bustocco che fa di bello nella vita?

    in Controlli alla movida, multati tre locali

    24 settembre 2018 alle 19:59
  11. Signor Bustocco,a tutti piace commentare e vedo anche a lei…un veicolo d’epoca e soprattutto un velivolo,è sottoposto a stress continui nelle parti meccaniche e strutturali.Lo si può controllare con il massimo scrupolo come sicuramente sarà stato fatto,ma 80 anni sono molti,un velivolo di quell’età va usato solo a scopo amatoriale e non per il trasporto pubblico di passeggeri,ribadisco che è da irresponsabili e non mi riferisco a chi ci è salito ma a chi li ha fatti salire.

    in Aereo cade nei Grigioni, 20 morti

    6 agosto 2018 alle 12:12
  12. Buongiorno Andrea,in questi giorni stanno asfaltando la Valganna e le consiglio di farsi un giretto…io ho lavorato 35 anni da ragazzo per la società autostrade,l’asfalto caldo porta in estate le temperature fino a 60 gradi sulle macchine operatrici,sotto il sole,con i vapori dell’asfalto e con scarpe antinfortunistiche.Con questo non voglio dire che i dipendenti whirlpool siano in torto,ma farsi ricoverare in ospedale mi sembra un tantino esagerato….care cose anche a lei.

    in Troppo caldo in fabbrica, operai whirlpool in infermeria

    23 luglio 2018 alle 13:38
  13. questa volta sono d’accordissimo con il Sig. Felice,questa lettera è quantomeno fuorviante e oltretutto trae spunto da un articolo corredato dalla stessa foto letto su diversi siti in rete.

    in Guardiamo il colore della medaglia per celebrare un successo

    3 luglio 2018 alle 22:07
  14. l’utente cabiria combatte la povertà a suo modo preparando comodi “posti letto” sotto i portici per i bisognosi,tutti noi abbiamo bisogno di un’alibi alla nostra indifferenza e sotto natale siamo tutti più buoni.Il peggior male della società moderna è l’ipocrisia.

    in “Altri sindaci applichino l’ordinanza anti accattonaggio”

    25 dicembre 2017 alle 10:06
  15. mi scusi Signor Felice,ma mi spiega cosa c’entra il bunga bunga ed il condono e non è ora di finirla di ragionare per minimi termini? non si può continuare a giustificare le malefatte di alcuni solo perché le fanno anche altri,ma poi detto tra noi….dove ha letto che il pil è a +1,8?? ieri ho fatto un giro a Varese,negozi chiusi dappertutto e ci sono vie che sono di una desolazione che fa quasi impressione,sembra il dopoguerra…parlare di ripresa in uno scenario simile mi sembra davvero troppo ottimistica come previsione.

    in A Como si sfila contro intolleranza e neofascismo

    10 dicembre 2017 alle 13:59
  16. Signor Felice buonasera,non mi sono incazzato per nulla ho solo espresso una mia opinione pacatamente e credo in modo civile,spesso dare dell’ignorante al proprio interlocutore nasconde una forma di superiorità che si rivela infondata.Sono d’accordo con lei quando dice che la storia non va dimenticata,anzi,la storia siamo noi e ricordare il passato ci aiuta a non incorrere e perseverare negli errori,ma mi creda….il fascismo ed il nazismo sono solo degli spaventapasseri,non sarà un caso che si alzi un polverone che persiste per delle settimane solo per il gesto avventato di 4 ragazzotti? suvvia…occupiamoci di cose serie,come il presente per esempio….si guardi un po intorno e lasci stare i libri per un momento.

    in Eran quattro ragazzotti innocui anche loro…

    7 dicembre 2017 alle 20:21

Foto dei lettori (0)

Notizie (0)

Auguri (0)

Viaggi (0)

Nascite (0)

Matrimoni (0)