Epatologia e podologia, le due novità della Mutua Sanitaria Besnate

Dopo aver introdotto l’ozonoterapia, la struttura si presenta ai suoi utenti con due grandi novità, l’epatologia e la presenza nello staff di un podologo

Mutua Sanitaria Besnate

Il Poliambulatorio Specialistico MSB di via Matteotti 17 a Besnate, è una società senza scopo di lucro che si propone di offrire, ai soci ed ai non soci, servizi medici specialistici e servizi riabilitativi (in regime privato), punto prelievi convenzionato con l’ASST Valle Olona.

La struttura è in continua espansione, pronta a cogliere il cambiamento dei tempi, le esigenze e i bisogni di una società in continua evoluzione e proprio per questo, dopo aver introdotto l’ozonoterapia, si presenta ai suoi utenti con due grandi novità, l’epatologia e la presenza nello staff di un podologo.

L’epatologia è la branca della medicina che si occupa delle patologie di fegato, cistifellea e vie biliari (epatite, tumore al fegato, tumore del sistema biliare, ipertensione portale).

Il podologo invece si occupa delle affezioni epidermiche ed ungueali, come calli, onicopatie micotiche o distrofiche, unghie incarnite, verruche, dito a martello, alluce valgo. Si occupa inoltre della prevenzione e cura di complicanze che possono insorgere nei soggetti affetti da diabete, vasculopatie periferiche, deviazioni delle articolazioni metatarso-falangee e reumatologiche.

Il podologo valuta la morfologia del piede e se necessario, consiglia al paziente l’utilizzo di un plantare per andare a correggere la postura, oltre che intervenire in caso di piede pediatrico (piede piatto).

Si tratta di una figura molto importante anche se spesso poco conosciuta, che attraverso la cura del piede, va a migliorare anche problematiche legate alla postura, come mal di schiena, tensioni muscolari e che può operare in stretta sinergia con altri specialisti, perché dalla salute del piede, dipende molto la salute del paziente.

Mutua Sanitaria Besnate

Buon successo per la recente introduzione dell’ozonoterapia che ha un ottimo effetto analgesico, anti infiammatorio e decontratturante che permette di ridurre l’infiammazione e il dolore. Il successo di questa terapia porta benefici immediati nel paziente e non presenta effetti collaterali. È una terapia che viene sempre più spesso prescritta al paziente e i campi di applicazione dono molteplici, tra i quali fisiatria, neurologia e neurochirurgia.

Mutua Sanitaria Besnate

La Mutua Sanitaria Besnate promuove anche campagne di prevenzione, un concetto molto importante che permette di venire a conoscenza di eventuali problematiche legate alla salute e poter intervenire con tempestività, andando a ridurre l’insorgere di complicanze.

Nel mese di ottobre, in collaborazione con l’Associazione CAOS (Centro Ascolto Operate al Seno del’Azienda Ospedaliera Sant’Antonio Abate di Gallarate), la MSB ha promosso una campagna di visite senologiche che ha riscontrato grande successo, con ben 68 donne che si sono presentate presso l’ambulatorio per sottoporsi alla visita.

Prevenire significa avere fiducia nella scienza e, in questo caso, nella medicina che grazie alla ricerca, ha compiuto notevoli progressi e ha messo a punto strumenti diagnostici idonei ad individuare con largo anticipo molte malattie, anche quelle un tempo incurabili.

Queste sono solo le ultime novità introdotte dal Poliambulatorio Specialistico MSB, ma lo staff è già al lavoro per introdurne ancora di nuove, da aggiungere alle oltre quaranta specialità mediche già in carnet, per fornire un servizio a 360° ai propri utenti e soci.

Mutua Sanitaria Besnate

L’offerta del Poliambulatorio Specialistico MSB è valida anche per i più piccoli, in quanto nella struttura sono presenti specialisti e attrezzature adeguate a questa delicata ed importante fase della vita, quali ad esempio ecografie neonatali (queste ultime gratuite per i bimbi dei soci).

Orari di apertura e prenotazioni

La struttura è aperta per visite e prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19:30.

È possibile prenotare direttamente presso la sede oppure telefonando ai numeri 0331 274742 o 0331 274046.

di
Pubblicato il 07 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore