Ex Isotta Fraschini, deserta anche la quinta asta in due anni

Il prezzo dell’enorme area dismessa a ridosso del centro di Saronno (oltre 116 mila metri quadrati) è via via sceso ad ogni asta andata deserta

Generico 2018

È andata deserta la quinta asta giudiziaria per il complesso immobiliare “Ex area Isotta Fraschini – Breda” di viale Milano a Saronno, in stato di abbandono adibito a stabilimento industriale da demolire /riconvertire

Non si è presentato nessuno nello studio del delegato alla vendita, Lorenzo Sciarini presso la Cooperativa Adjuvant di Busto Arsizio. L’offerta minima era fissata in 3 milioni e 379mila euro. L’area inizialmente era stata valutata in circa 20 milioni di euro, bonifica compresa, stimata in circa 9/10 milioni di euro.

Il prezzo dell’enorme area dismessa a ridosso del centro di Saronno (oltre 116 mila metri quadrati) è via via sceso ad ogni asta andata deserta, fino ad arrivare alla cifra di 4.505.600 euro con un’offerta minima 3.379.200 euro: dalla prima asta del 19/09/2017 con una valutazione di 11 milioni si è scesi progressivamente agli 8,8 milioni del 13/02/2018, ai 7,040 del 26/06/2018, fino ai 5,632 milioni del 31/01/2019. Anche la quinta asta, tenutasi il 21 novembre, non ha dato i frutti sperati e l’area della ex Isotta Fraschini rimane e rimarrà una ferita aperta nel cuore della città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore