“Le prime scarpe di Gigi Riva? Le comprò un cazzaghese”

Un altro ricordo made in Cazzago Brabbia in concomitanza con il 75° compleanno dell'ex attaccante del Cagliari e della Nazionale

Generico 2018

I legami di Gigi Riva con il Varesotto sono molteplici. Ieri, il 7 novembre, Rombo di Tuono ha compiuto 75 anni e abbiamo ricordato le sue origini, la sua infanzia a Leggiuno e l’inizio della sua carriera.

Gigi Riva, i 75 anni di una leggenda dello sport italiano

Oggi arriva un altro aneddoto gustoso da Cazzago Brabbia. Lo ricorda Massimo Nicora, ex sindaco cazzaghese: «La notizia del 75°compleanno di Gigi Riva, famoso calciatore del Cagliari e della nazionale, mi ha fatto ricordare una storia che mi è stata raccontata qualche anno fa e che collega il mitico “Rombo di tuono” (così lo aveva definito il famoso giornalista sportivo Gianni Brera) con Cazzago Brabbia. Quando il celebre Gigi Riva muoveva i suoi primi passi nel mondo del calcio Vittorio Giorgetti (marito della signora Carla Vanetti) lo aiutò comprandogli le prime scarpe, la divisa e il pallone. Nacque un legame profondo che durò negli anni. La campana nella foto che vedete qui sotto la suonavano i tifosi del Cagliari a ogni goal del loro idolo negli anni Sessanta. Fu poi donata a Gigi Riva che, a sua volta, la regalò riconoscente a quel cazzaghese che tanto lo aveva aiutato a inizio carriera. La campana è ancora qui a Cazzago, mentre Vittorio Giorgetti come sappiamo è purtroppo scomparso diversi anni fa. Chissà se Gigi Riva si ricorda ancora di lui…».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore