Quantcast

Torna la Colletta alimentare con gli alpini

Il prossimo 30 novembre si terrà la 23° Giornata della Colletta alimentare e anche in Valceresio gli alpini scaldano i motori in vista di questo importante impegno. Quattro punti di raccolta ad Induno Olona, Besano e Bisuschio

Valceresio - Colletta alimentare varie

Si avvicina l’appuntamento con la Colletta alimentare, un evento che coinvolge migliaia di volontari dentro e fuori i confini del nostro territorio. Gli alpini sono in prima fila anche per questo evento di solidarietà concreta.

Il Consigliere delegato per la Zona 2 dell’Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Varese, Daniele Resteghini ci spiega come si sono organizzati per questo importante appuntamento gli alpini della Valceresio: «Gli alpini della Valceresio sono organizzati in Gruppi che appartengono alla Sezione A.N.A. di Varese. Il nostro territorio rientra nella zona 2 e riunisce i Gruppi Alpini di Arcisate, Besano, Bisuschio, Brusimpiano, Cuasso al Monte, Induno Olona, Marzio, Porto Ceresio, Saltrio e Viggiù-Clivio. Non solo in Valceresio ma su tutto il territorio della nostra provincia di competenza della Sezione di Varese gli alpini saranno attivi e collaboreranno con i volontari del Banco Alimentare per questa raccolta in favore dei più poveri. Per quanto riguarda noi, tutti i Gruppi della nostra zona sono organizzati secondo turni precisi per essere presenti lungo tutta la giornata del 30 novembre presso Esselunga ed Eurospin di Induno Olona, presso Tigros di Besano e presso Carrefour Market di Bisuschio».

Daniele Resteghini spiega anche come avviene la gestione dopo la raccolta: «Gli alpini non gestiscono il cibo raccolto, perché la gestione è giustamente affidata al Banco alimentare. Però la collaborazione è assolutamente profonda e trasparente. Gli alpini, come altri volontari, ci mettono la faccia ed offrono il proprio tempo per la raccolta di quanto viene donato, perché la qualità dell’opera svolta dal Banco Alimentare merita il nostro aiuto e il nostro sostegno».

Da molti anni vediamo gli alpini nei supermercati della nostra zona durante la Giornata della Colletta alimentare: la soddisfazione è sempre la stessa o le cose sono cambiate? «I Gruppi Alpini della Valceresio parteciperanno alla Colletta alimentare come servizio che non offre strumenti di giudizio – risponde Resteghini – Ci rendiamo conto del fatto che, per tanti motivi, condividere è diventato sempre più impegnativo. Ma la soddisfazione era e rimane grande, perché dare una mano con l’aiuto della gente dei nostri paesi è una straordinaria gratificazione e siamo certi che i valceresini saranno come sempre molto generosi».

di
Pubblicato il 21 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore