Il Legnano non si ferma, pari Caronnese, ko Castellanzese

I lilla superano 2-1 il NibionnOggiono, 0-0 per i rossoblu a Forte dei Marmi, sconfitti 4-2 i neroverdi

castellanzese caronnese

Altra domenica che sorride al Legnano, sempre più seconda forza del Girone B di Serie D; nello stesso gruppo cade ancora la Castellanzese, trafitta 4-2 a Trezzo sull’Adda mentre la Caronnese nel Girone A viene fermata sullo 0-0 dal Real Forte Querceta.

GIRONE A

REAL FORTE Q. – CARONNESE 0-0

Continua a essere cortissima la classifica del Girone A di Serie D. La Caronnese è a due punti dalla capolista Sanremese ma allo stesso tempo è quinta in classifica, pari punti con il Casale. A Forte Dei Marmi i rossoblu pareggiano 0-0 contro il Real Forte, ma tra le prime della graduatoria l’unica a conquistare i tre punti è la Lucchese.

RISULTATI: Borgosesia – Fezzanese 2-2; Bra – Vado 2-2; Ghiviborgo – Verbania 1-1; Ligorna – Prato 2-1; Lucchese – Lavagnese 2-1; Real Forte Q. – Caronnese 0-0; Savona – Chieri 0-0; Casale – Seravezza 4-1; Sanremese – Fossano 1-1.

CLASSIFICA: Sanremese 26; Lucchese, Fossano, Prato 25; Caronnese, Casale 24; Chieri 23; Real Forte, Fezzanese 21; Savona, Seravezza 19; Borgosesia 18; Ghiviborgo 16; Verbania, Bra 15; Ligorna 14; Vado 13; Lavagnese 10.

GIRONE B

TRITIUM – CASTELLANZESE 4-2

Dura poco più di un tempo la Castellanzese sul campo della Tritium. I neroverdi passano in vantaggio al 33’ con Colombo ma vengono ripresi da Marzeglia al 42’ prima della rete ancora di Colombo nel recupero di prima frazione. Nella ripresa però i padroni di casa si scatenano, Marzeglia fa tripletta andando in rete ancora al 22’ e al 24’ e a chiudere la contesa è Campanella al 28’.Neroverdi sempre più impelagati nella zona playout, con la retrocessione diretta distante solo 3 punti.

LEGNANO – NIBIONNOGGIONO 2-1

Sempre più su invece il Legnano che batte al “Mari” il NibionnOggiono 2-1 e rimane da solo al secondo posto dietro alla Pro Sesto. A decidere la complicata gara contro il lecchesi sono stati i gol di Cocuzza e di Ricozzi, due firme che valgono tanto e che consentono alla squadra di mister Manzo di conquistare un’altra vittoria.

RISULTATI: Virtus Bolzano – Milano City 1-0; Arconatese – Inveruno 2-1; Brusaporto – Levico 2-2; Dro – Caravaggio 2-2; Legnano – NibionnOggiono 2-1; Seregno – Ponte San Pietro 0-2; Sondrio – Pro Sesto 0-2; Tritium – Castellanzese 4-2; Villa Valle – Scanzorosciate 1-1; Virtus CiseranoBergamo – Folgore Caratese 2-2.

CLASSIFICA: Pro Sesto 40; Legnano 35; Scanzorosciate 23; Seregno, Folgore Caratese 29; Tritium 28; Arconatese 27; Brusaporto, Sondrio 25; NibionnOggiono 23; Virtus CiseranoBergamo 22; Ponte San Pietro 21; Caravaggio, Villa Valle; Levico 16; Virtus Bolzano, Castellanzese 14; Inveruno 13; Dro 11; Milano City 10.

di
Pubblicato il 08 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore