Rivoluzione a Bizzozero: il dottor Bianchi va in pensione

Medico di base, ha avviato con successo uno dei primi studi medici associati della città ed è il Presidente del Comitato di Varese della Croce Rossa Italiana, carica che manterrà anche dopo la pensione

visita del presidente nazionale rocca

Con le lettere inviate dall’ASST Sette Laghi agli assistiti, la notizia è ufficiale: il dottor Angelo Bianchi (a sinistra nella foto), il noto medico di base operativo nel rione di Bizzozero a Varese, cesserà il proprio servizio pubblico dal prossimo 1° gennaio.

Angelo Bianchi, classe ’52, laurea nel ’78, ha iniziato il suo lavoro di assistenza nel 1980, in piazza S. Evasio, per poi avviare con successo uno dei primi studi medici associati di Varese, in via Adriatico, sopra la farmacia oggi condotta dalla dottoressa Daniela Baraldi, sua moglie.

Oltre che per la sua attività professionale, il dottor Bianchi è noto anche nel resto della città ed in provincia di Varese per essere il Presidente del Comitato di Varese della Croce Rossa Italiana (cui fanno capo anche le unità locali di Tradate e Gazzada-Schianno), impegno che proseguirà anche dopo il pensionamento lavorativo.

Nello studio di via Adriatico il suo posto sarà invece preso dalla dottoressa Chiara Civitelli.

Leggi tutta la notizia su Bizzozero.net

di
Pubblicato il 03 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore