Quantcast

Rolling Stones Christmas Guitar Show, natale “rock” a Golasecca

Quarta edizione dello spettacolo curato dalla scuola di chitarra del M° Giorgio Logiri

Generico 2018

Ennesimo successo con il quarto spettacolo con il concerto dei talenti della scuola di chitarra del M° Giorgio Logiri.

Il “Rolling Stones Christmas Guitar Show” è il rituale appuntamento, andato “in scena” domenica pomeriggio al teatrino oratoriale San Luigi di Golasecca con i ragazzi della scuola di chitarra che per due ore hanno allietato il pubblico con la calda voce di Michele Chiapparini.

Purtroppo non tutti gli allievi erano presenti per il saggio perché colpiti da malori di stagione, ma i presenti hanno sfoggiato la loro bravura catturando l’attenzione di tutti raccogliendo grandi applausi. Si sono esibiti anche il gruppo dei nuovi allievi dell’Associazione Culturale “Parole per Terra” oltre al veterano chitarrista magentino Corrado Franzosini, amico del maestro Logiri ed il suo fan appassionatissimo della musica degli anni 60 Andrea Buggin, quale solista.

Veramente un pomeriggio vivo che ha visto partecipare, quali spettatori genitori ed amici dei giovani musicisti oltre che persone dei paesi vicini. La manifestazione ha ricevuto il gratuito patrocinio da parte del comune di Golasecca: presenti il sindaco Claudio Ventimiglia e l’assessore Bruno Specchiarelli. La scuola del M° Logiri è un’eccellenza del territorio golasecchese, e come già ribadito nelle precedenti edizioni il maestro ha spronato i giovani (Coltivate la vostra passione della musica, e sopratutto sforzatevi di farlo senza basi già predisposte: scoprite la bellezza della musica suinatacdal vivo, evitando quella già confezionata).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore