Da Laveno al Forte di Orino, camminata al chiaro di luna

Sabato 11 gennaio é prevista la prima escursione dell'anno, con meta il Forte di Orino la partenza sarà pero' al tramonto, così da poter avere il percorso illuminato dalla prima luna piena dell’anno

Avarie

Suggestiva e romantica iniziativa del CAI di Laveno. Sabato 11 gennaio é prevista la prima escursione dell’anno, con meta il Forte di Orino la partenza sarà pero’ al tramonto, cosi’ da poter avere il percorso illuminato dalla prima luna piena dell’anno!

Il ritrovo é fissato per le ore 16,30 a Orino presso il parcheggio dell’ex ristorante Belvedere. Quindi partenza attraverso l’abitato di Orino in direzione del Campo sportivo e quindi verso la frazione di Cerro dove si incontra il sentiero 317 che sale da Caldana.

In questo tratto sono presenti diverse sculture lignee con soggetti fantastici ed animali. Inizia quindi la salita lungo il sentiero 317 che
attraverso la Val di Fo porta alla pineta e quindi al Forte di Orino percorrendo l’ ultimo tratto del sentiero che sale da Gavirate.

Dopo la sosta ad ammirare il panorama con il sorgere della luna, si scende lungo il sentiero 302 fino a Pian delle Noci ed attraversata l’ ampia radura si raggiunge la mulattiera che ci riporta a Orino in località Gesiola.

Al Crotto Gesiola é prevista la conclusione dell’escursione, dove Previa prenotazione si potrà gustare dell’ottima polenta.
Per iscrizioni o altre info contattare CAI Laveno Mombello oppure Andrea Savini (cell. 349 6195223) entro giovedì 9 gennaio

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 07 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.