Otium: al Museo di Villa Mirabello giochi e svaghi tra piccoli romani

Domenica 5 gennaio, alle 15.30, nuovo appuntamento per tutti i bambini dai 4 agli 11 anni con "Pomeriggi al Museo"

Generico 2018

Domenica 5 gennaio il Museo civico di Villa Mirabello di Varese invita tutti i bambini a scoprire la sezione romana: si tratta del terzo appuntamento invernale per la collezione che raccoglie i reperti della romanità da Varese città e dal territorio provinciale.

Questa volta ci occuperemo di “ozio”: un concetto che per i romani era molto produttivo: «A novembre abbiamo acceso una lucerna e fatto luce sul passato, a dicembre abbiamo letto parole misteriose scritte in latino, ed ora giocheremo con i piccoli romani. Come passavano il loro tempo libero i piccoli Romani? Quali erano i giochi più amati e ricercati? Statuette in miniatura, sonagli, dadi: osserveremo questi oggetti nelle vetrine e ci divertiremo ad immaginare gli svaghi dei bambini nell’antica Roma», spiegano le guide di questa domenica all’insegna del gioco e della storia.

Le proposte sono organizzate al Comune di Varese in collaborazione con Archeologistics ed Aster.: il pomeriggio al museo archeologico di Villa Mirabello è per tutti i bambini dai 4 agli 11 anni. Una visita guidata divertente intervallata da giochi dell’antichità e da storie di bambini di 2000 anni fa.

Prenotazioni telefoniche e con messaggio WhatsApp al 328.8377206.

Costo: € 8 / bambini sino a 6 anni € 6 / adulti € 2

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore