Petardo gli esplode in mano, ferito un 14 enne

I sanitari hanno dovuto amputargli l'arto ma ha riportato anche gravi ustioni al volto. Nel Milanese molti i feriti durante i festeggiamenti

Ambulanza notte

Raccoglie un petardo inesploso, lo riaccende e la deflagrazione gli lesiona la mano in maniera gravissima. L’incidente è avvenuto a Cuggiono: vittima un ragazzino di appena 14 anni a cui i sanitari hanno dovuto amputare la mano.

Il fatto è avvenuto prima della mezzanotte, in via De Gasperi. Il ragazzo ha subito l’amputazione dell’arto ma ha anche riportato ustioni di primo grado al volto. E’ stato ricoverato a Rozzano in codice rosso.

Ma sono molti altri gli incidenti avvenuti nella zona del Milanese nelle ore di festeggiamenti: Legnanonews riporta un vero bollettino di guerra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore