Sfide bergamasche per Legnano e Castellanzese

Al “Mari” i lilla ospiteranno il Ponte San Pietro, al “Provasi” è atteso lo Scanzorosciate

castellanzese calcio

Quinta giornata di ritorno per il Girone B di Serie D. Domenica 26 gennaio (ore 14.30) Legnano e Castellanzese avranno impegni sui rispettivi campi di casa contro due formazioni della provincia di Bergamo.

LEGNANO – PONTE SAN PIETRO

Il Legnano andrà in caccia di tre punti al “Mari” contro il Ponte San Pietro, formazione di categoria ma che in questo campionato non è ancora riuscita a trovare continuità alternando belle vittorie a inaspettati capitomboli. Per i lilla servirà la massima concentrazione possibile per superare l’ostacolo e provare a sfruttare un passo falso della Pro Sesto, impegnata sul campo della Tritium, per provare a ritrovarsi da sola al primo posto.

CASTELLANZESE – SCANZOROSCIATE

Impegno molto duro per la Castellanzese che al “Provasi” affronterà una delle sorprese migliori di questo campionato. Lo Scanzorosciate, da diverse stagioni in categoria, è terzo in classifica e non ha nessuna intenzione di rallentare il proprio ritmo. I neroverdi di mister Achille Mazzoleni non possono però lasciare punti per strada per continuare a viaggiare fuori dalla zona playout.

PROGRAMMA: Arconatese – Dro; Brusaporto – Seregno; Castellanzese – Scanzorosciate; Folgore Caratese – Caravaggio; Legnano – Ponte San Pietro; Levico – Inveruno; NibionnOggiono – Milano City; Tritium – Pro Sesto; Virtus Bolzano – Villa Valle; Virtus CiseranoBergamo – Sondrio.

CLASSIFICA: Pro Sesto, Legnano 47; Scanzorosciate 42; Arconatese 41; Tritium 38; Folgore Caratese 37; Sondrio 36; Seregno, Brusaporto 35; NibionnOggiono 32; Virtus CiseranoBergamo 30; Ponte San Pietro 26; Caravaggio, Castellanzese 25; Virtus Bolzano 24; Levico, Villa Valle 23; Milano City, Dro 16; Inveruno13.

di
Pubblicato il 25 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore