Vagoni e barconi, i sommersi e i salvati di ieri e di oggi

Lo spettacolo vuole connettere la memoria di quel che è accaduto 70 e più anni fa, con le sfide e i drammi di oggi. Quest'anno verrà proposto, aggiornato, a Verghera e a Castano Primo

Generico 2018

“Vagoni e barconi” è il reading-spettacolo prodotto da Samarate Loves Books e da Anpi di Samarate-Verghera, che verrà riproposto per il Giorno della Memoria 2020, con una nuova parte di testo.

Lo spettacolo, presentato per la prima volta nel 2017, ha avuto un certo successo in zona, presentato in circoli e sedi di associazioni, tra Varesotto e Alto Milanese. Quest’anno farà tappa a Castano Primo domenica 26 gennaio (a Villa Rusconi, su invito Ausera, qui tutte le info) e subito dopo lunedì 27 gennaio a Verghera di Samarate al Caffè Teatro Nazionale di via Indipendenza, alle 21.

Il titolo parla di memoria e insieme di realtà di oggi, il sottotitolo “I sommersi e i salvati di ieri e di oggi” riecheggia una celebre opera di Primo Levi che interrogava il futuro. L’intenzione è connettere la memoria di quel che è accaduto 70 e più anni fa, con le sfide e i drammi di oggi, con riferimento in particolare alle migrazioni sull’onda della povertà e dei conflitti che insanguinano Medio Oriente, Africa, Asia centrale. Il testo 2019 è arricchito di un nuovo brano.

I brani sono letti da Erika Colombo, Silvia Martella, Graziella Nossa, Franca Rossetto, Consuelo Sozzi, Sara Tommasi, Massimo Tunzio, Cristiana Zocchi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore