Losone, al via il cantiere di via Mezzana: durerà un anno

A marzo iniziano i lavori di sottostruttura lungo la strada che attraversa tutto l'abitato e collega Centovalli con Locarno

Generico 2018

Lunedì 2 marzo prenderanno avvio a Losone i lavori infrastrutturali previsti lungo via Mezzana che dureranno per circa un anno. La strada, che attraversa tutto l’abitato del Comune ticinese, è una delle principali vie di transito per le ossolane e gli ossolani che lavorano nel Locarnese.

I lavori per la prima tappa del cantiere termineranno venerdì 27 marzo 2020 e riguarderanno solo una carreggiata. Nelle ore di punta il traffico automobilistico sarà coordinato da agenti di sicurezza, mentre nelle altre fasce orarie la circolazione sarà gestita da semafori.

Via Cesura, la strada trasversale a via Mezzana, sarà, invece, organizzata con un senso unico in direzione di via Municipio fino a via Barchee, mentre in direzione del Centro scolastico comunale sarà completamente chiusa al traffico veicolare. Il programma potrebbe subire modifiche in funzione delle condizioni meteorologiche. Le tempistiche relative alle seguenti tappe di lavoro saranno comunicate con avvisi successivi.

Durante tutte le fasi di cantiere saranno sempre garantiti i percorsi pedonali e l’accesso pedonale e veicolare agli edifici pubblici.

La fermata “Via Mezzana” della linea bus 7 in direzione Zandone, che collega l’omonima zona industriale con il centro di Locarno, è stata spostata circa 100 metri più avanti, mentre la postazione “Via Mezzana” del Bike Sharing Locarnese-Bellinzonese resterà attiva e sarà raggiungibile da Via Primore.

Parallelamente all’inizio dei lavori lungo Via Mezzana, Via Lusciago sarà completamente chiusa al traffico da mercoledì 26 febbraio 2020 fino a luglio 2020, per permettere la continuazione dei lavori di sottostruttura sulla strada cantonale.

Il Comune ha invitato gli utenti a ridurre nel limite del possibile l’utilizzo dei veicoli privati, privilegiando il car-pooling e i mezzi di trasporto pubblici, in particolare la linea ferroviaria internazionale della Centovallina.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore