Quantcast

È morto Augusto Reina, patron di Disaronno

Classe 1940, si è spento nella serata di mercoledì 19 febbraio. Imprenditore e sportivo, era presidente della Caronnese

augusto reina caronnese

Imprenditore, galantuomo e sportivo. Sono queste le tre anime che rappresentavano maggiormente Augusto Reina. Classe 1940, è morto nella serata di mercoledì 19 febbraio, lasciando un grande vuoto.

Ceo di Disaronno e di Illva, è riuscito a esportare il marchio dal nome iperlocale in tutti gli angoli del mondo, facendo diventare il liquore uno dei più conosciuti e consumati sul pianeta.

Illuminato dirigente d’azienda ma anche grande sportivo. Da anni vestiva il ruolo di presidente della Caronnese, squadra attualmente impegnata nel campionato di Serie D. La società rossoblu è una delle più positive realtà calcistiche della provincia di Varese. Ha sfiorato in diverse occasioni la Serie C, rifiutando in un’occasione anche il ripescaggio, dimostrando di voler sempre compiere il passo adeguato alla realtà.

augusto reina caronnese calcio

La provincia di Varese perde un grande uomo e un punto di riferimento dell’industria e dello sport.

VareseNews si unisce alle condoglianze alla famiglia e a tutti i mondi che Augusto Reina rappresentava.

CIAO PRES!

 


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore