Quantcast

Allerta della Protezione Civile: “Neve e vento forte in arrivo”

Nella seconda parte di mercoledì previste nevicate anche a 200 metri di quota, temperature in picchiata e venti fino a 90 km/h

La neve del 2 marzo

Forte vento, temperature in picchiata e anche neve. È quello che ci aspetta, meteorologicamente parlando, nelle prossime ore in Lombardia. La Protezione Civile regionale ha infatti emesso un bollettino di allerta per mercoledì e giovedì di codice gialli.

Una circolazione depressionaria tra Balcani e Mare Adriatico favorisce infatti l’afflusso di aria fredda sulla regione, determinando un sensibile calo termico. “Dalla seconda parte della giornata di  mercoledì 25 marzo -si legge nel bollettino- previste deboli nevicate su Alpi e Prealpi (non escluse anche su Appennino) con possibile occasionale nevischio anche sulle zone adiacenti di pianura (in particolare sull’Alta Pianura)” Secondo i modelli matematici del Centro Funzionale Monitoraggio dei Rischi Naturali il “limite neve inizialmente tra 600-800 metri, in abbassamento in serata fino a circa 200 metri. Saranno possibili accumuli di neve: tra 1-10 cm tra i 600 e i 1200 metri di quota; tra 10-15 cm sopra i 1200 metri di quota; al più 1 cm sotto i 600 metri di quota“.

Per giovedì 26 sono invece previste “deboli precipitazioni residue nella notte, più probabili su fascia alpina e prealpina, nevose fino a quote di 200 metri circa. In giornata deboli precipitazioni sparse, più probabiili su pianura e Appennino, con limite neve attorno a 500 metri circa”.

Il tutto sarà accompagnato da forti venti: “Fino a moderati a tratti forti in pianura con medie orarie comprese tra 15 e 35 km/h e raffiche fino a 35-60 km/h; moderati o forti in montagna tra i 700 e i 1500 metri circa medie orarie in serata comprese tra 30 e 45 km/h; velocità medie orarie superiori a quote oltre 1500 metri, in particolare sui settori retici di confine, raffiche fino a 35-90 km/h”.

CLICCA QUI PER LE PREVISIONI METEO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore