“Caso di omonimia, scambiati i risultati di un tampone”

A Germignaga registrato un solo caso di coronavirus. Il sindaco scrive: "Sono stati scambiati i dati anagrafici di due pazienti, abbinando erroneamente il risultato positivo di un tampone al nominativo di un nostro concittadino"

Ti ricordi quella sera? La mostra delle tivu va a Germignaga

Uno scambio di persona e una cittadino di Gernignaga è risultato positivo al coronavirus ma non lo era. A comunicarlo è il sindaco Marzo Fazio con una lettera indirizzata ai suoi concittadini in cui, ieri, 31 marzo, faceva il punto sulla situazione dell’epidemia in paese.

“Cari germignaghesi – scrive il sindaco – nell’ottica di una più assoluta trasparenza e nella consapevolezza di quanto sia importante, in questi giorni, una comunicazione puntuale da parte delle istituzioni, desidero aggiornarvi sulla situazione nel nostro comune relativa all’epidemia di COVID-19 in corso in Italia.

Vi comunico che in data odierna ho ricevuto dalle Autorità sanitarie competenti la notizia secondo la quale, per un caso di omonimia, sono stati scambiati i dati anagrafici di due pazienti, abbinando erroneamente il risultato positivo di un tampone al nominativo di un nostro concittadino.

Al contempo, vi informo che una persona residente a Germignaga è risultata positiva al Covid-19. Attualmente si trova in isolamento in un’altra località, dove peraltro risultava già in precedenza. Mi faccio interprete della intera comunità germignaghese nel rivolgere l’augurio di una pronta ripresa, e manifestare la vicinanza anche ai suoi cari.

Al momento attuale, dunque, risulta presente tra i residenti a Germignaga solo un caso di positività al Covid-19. Si tratta del caso comunicato martedì 31 marzo”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore