I Mastini ringhiano per l’Ospedale di Circolo di Varese

Iniziativa benefica dei Mastini Varese a favore dell’Ospedale della città

hockey su ghiaccio mastini varese caldaro playoff 2020

I Mastini, squadra di hockey di Varese, chiamano a raccolta tutta la Città di Varese per donare mascherine chirurgiche, tute monouso anticontagio e mascherine protettive FFP2 e FFP3 all’Ospedale della propria città.

«Come sempre è stato detto, il Mastino è della Città e la squadra di hockey di Varese è un patrimonio cittadino. Essendo questo un principio di base a cui l’attuale dirigenza tiene molto, in un momento così complicato a livello sanitario e sociale, è stata aperta una campagna di raccolta fondi proprio per offrire all’Ospedale di Circolo di Varese un sostegno in materiale sanitario», si legge nella nota inviata dalla squadra giallonera.

Uno dei principali promotori dell’iniziativa è il vice presidente giallonero Andrea Longhi: «La donazione è libera e può essere nominativa oppure anonima. Al momento del click è possibile scegliere la metodologia più gradita. Per aderire alla campagna è sufficiente cliccare il seguente link: https://www.gofundme.com/f/5keq9s-sd e procedere secondo le indicazioni della pagina – prosegue la nota -.Un’ulteriore testimonianza di quanto i Mastini Varese tengano alla Città, alla gente e a chi si attiva sempre in occasioni speciali non facendo mancare il proprio apporto alla causa, pur consapevole delle difficoltà e dei rischi. In un periodo nel quale la stessa società giallonera dei Mastini Varese Hockey ha “accusato il colpo” della sospensione del campionato nazionale che ha privato squadra e tifosi, si invita anche chi non conosce lo sport del ghiaccio ad aderire all’iniziativa benefica a favore dell’Ospedale. Grazie in anticipo a tutti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore