I Forestali salvano due gheppi intrappolati nel campanile di San Vittore

Carabinieri in azione assieme al nucleo insubrico di ornitologia per salvare i rapaci intrappolati

Avarie

Sono finiti in gabbia loro malgrado, intrappolati a 30 metri sul campanile della basilica di San Vittore a Varese per via di una grata in metallo che ha fatto perdere l’orientamento a una coppia di gheppi.

Piccoli e veloci rapaci, i due volatili avevano trovato casa in un luogo inaccessibile ma ricco di insidie.

Infatti gli animali in difficoltà sono stati notati, ed è stato dato l’allarme.  È successo nel weekend.

Sul posto sono arrivati i carabinieri forestali e un esperto del gruppo insubrico di ornitologia oltre ai vigili del fuoco che con un’autoscala hanno raggiunto la sommità del campanile per tagliare la recinzione e assicurare la libertà a due uccelli.

Hanno operato i carabinieri forestali della stazione di Arcisate e del Nucleo Cites di Somma Lombardo: si tratta di militari specializzati per far rispettare la convenzione di Washinghton, trattato che protegge alcune specie di animali.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.