Tornano le Frecce Tricolore il 2 giugno

Per cinque giorni le Frecce sorvoleranno i cieli di tutta Italia, da nord a sud

Frecce Tricolore nel cuore italiano

Per il settantaquattresimo anno della Festa della Repubblica, il 2 giugno, le Frecce Tricolore torneranno a sorvolare i cieli italiani.

Si inizierà il 25 maggio nelle regioni della penisola per arrivare poi a Roma martedì 2 giugno:  il 25 maggio sarà la volta del nord (Trento, Codogno, Milano, Torino e Aosta); Genova, Firenze, Perugia e L’Aquila (26 maggio); il 27 maggio toccherà a Cagliari e Palermo; poi Catanzaro, Bari, Potenza, Napoli e Campobasso (28 maggio); il 29 maggio, invece, Loreto, Ancona, Bologna, Venezia e Trieste.

Il 2 giugno si concluderà tutto a Roma, senza la tradizionale parata ai Fori Imperiali. Gli aerei porteranno il tricolore sui cieli della capitale effettuando alcuni passaggi durante la cerimonia di deposizione di una corona di alloro presso l’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Tra queste spicca di certo Codogno, epicentro dell’epidemia italiana del Coronavirus e prima zona rossa.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore