Tradate, carabinieri Forestali in mountain bike nelle aree naturali

I militari hanno pattugliato le aree boschive a cavallo fra le provincie di Varese e Como. Trovati rifiuti abbandonati

Carabinieri ciclisti controllano i boschi fra Tradate e Appiano Gentile

I Carabinieri Forestali nell’ambito dei controlli sulle disposizioni “anti covid” e ai fini dei compiti di istituto in materia di tutela del patrimonio ambientale e forestale, in questa stagione stanno effettuando il pattugliamento in mountain bike.

In data odierna una pattuglia velomontata ha effettuato un servizio di vigilanza dell’area protetta Pinetina di Appiano Gentile e Tradate, a cavallo tra le 2 province di Como e Varese.

I militari hanno posto particolare attenzione alle aree più degradate e soggette a problematiche relative ad abbandono di rifiuti e transiti non consentiti, rilevando tra l’altro alcuni abbandoni di rifiuti speciali che saranno oggetto d’indagine da parte della Stazione Carabinieri Forestale di Appiano Gentile.

L’utilizzo della mountain bike permette ai Forestali di raggiungere zone rurali e isolate in cui la viabilità ordinaria non arriva, offre inoltre una visuale del territorio non rilevabile con il normale pattugliamento in automobile.

Inoltre i controlli effettuati con tale mezzo risultano compatibili con il rispetto della fauna, dei sentieri e degli escursionisti che popolano il Parco. Le pattuglie velomontate amplificano la prossimità al cittadino, che nel caso specifico si è concretizzata con un aumento di segnalazioni e richieste di informazioni da parte di ciclisti, imprenditori agricoli ed escursionisti.

Le attività illecite ai margini delle aree boschive che avevano subito un arresto durante il periodo di lockdown sembrano essere riprese e solo una attività di sorveglianza, contrasto e disturbo a tali attività può ostacolarne il proliferare.

L’intento è quello di restituire sicurezza e un ambiente pulito alle persone che per sport, escursionismo o per semplici passeggiate vogliono godere di un’area protetta di grande valore naturalistico come La Pinetina.

E’ intenzione del Gruppo Carabinieri Forestale di Varese incentivare i servizi in biciletta in quanto il mezzo oltre ad essere a zero impatto ambientale, risulta particolarmente indicato allo svolgimento del servizio istituzionale nelle aree naturali del varesotto, dove vengono svolti altresì servizi di controllo in materia di polizia fluviale e lacuale, controlli ittico venatori e monitoraggi ambientali

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore