Quantcast

Mibact: uno spot per rilanciare il turismo in Italia

Lo spot ideato dal Ministero per i beni e per le attività culturali è un invito a scoprire o riscoprire i tesori del territorio italiano

botticelli particolare

«Oggi è una giornata molto importante – dichiara il Ministro per i beni e per le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschinipossono riaprire i luoghi della cultura, i cinema e i teatri. È una data di ripartenza simbolica, riparte la cultura dopo che qualche settimana fa è stata possibile la riapertura dei musei».

Il Ministero per i beni e le attività culturali saluta questa ripartenza così come l’avvio della riapertura dei confini all’interno dell’Unione Europea con uno spot in cui i giardini del Castello di Miramare, l’oculus del Pantheon, la testa di Medusa del Caravaggio, gli affreschi della Villa dei Misteri a Pompei, la Venere di Botticelli, il David di Michelangelo, Leonardo Da Vinci, Raffaello insieme ad altre eccellenze del patrimonio culturale italiano, fanno da testimonial del Belpaese.

“L’Italia riparte dalla bellezza – Italy restarts from beauty” fa parte della campagna digitale “Viaggio in Italia – Estate italiana”, con cui il Mibact sta proponendo ai cittadini italiani e a quei turisti stranieri che decideranno nei prossimi mesi di vivere un’esperienza nel nostro Paese la scoperta o la riscoperta di musei, monumenti, parchi archeologici, paesaggi e territori.

Un racconto che, con gli hashtag #viaggioinitalia e #estateitaliana, ripercorre le tante ricchezze del patrimonio culturale italiano, frutto del genio e del lavoro delle tante civiltà fiorite sul nostro territorio nel corso dei secoli, e che verrà diffuso all’estero attraverso la rete delle ambasciate, degli istituti di cultura italiana e degli uffici Enit.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore