Alitalia riprenderà a volare da settembre da Malpensa verso New York

sabato 1 agosto Alitalia trasferirà a Linate gli ultimi voli rimasti a Malpensa. Mentre la ripresa dei voli internazionali scivola da metà agosto fino a settembre

Malpensa Generiche

Alitalia tornerà a volare da Malpensa verso New York, ma solo da settembre.

La compagnia di base a Roma ha annunciato oggi un aumento del 7% dei voli internazionali a settembre e del +29% a ottobre che prevede però uno “shift” da metà agosto a settembre della ripresa de.

Il programma dei voli Alitalia di settembre prevede la ripresa del collegamento diretto Roma-Buenos Aires e l’attivazione dei servizi da Fiumicino per Giappone, Israele e Algeria che sono stati riprogrammati da metà agosto all’inizio di settembre a seguito dell’estensione delle restrizioni all’ingresso in questi Paesi. Alitalia ripristinerà, inoltre, il collegamento domestico da Fiumicino per Verona.

Da Milano, a settembre Alitalia tornerà a collegare Linate con Francoforte e Malpensa con New York, altro servizio riprogrammato dalla metà di agosto all’inizio del mese successivo. Numerosi, a settembre, anche gli incrementi di frequenze sia su rotte nazionali che internazionali.

Nel mese di ottobre Alitalia riprenderà i voli da Milano Linate verso Düsseldorf e Parigi Orly, oltre ad aumentare ulteriormente il numero di frequenze su collegamenti internazionali e nazionali da Roma e da Milano.

A ottobre Alitalia effettuerà complessivamente circa 1.630 servizi alla settimana su una rete di 45 destinazioni, di cui 19 domestiche, raggiungendo così un’attività pari al 46% di quanto era stato pianificato per questo mese prima dell’inizio della pandemia da Covid-19.

In dettaglio, dall’inizio di settembre Alitalia attiverà servizi aerei dall’hub di Fiumicino per Buenos Aires (4 voli alla settimana che ad ottobre diventeranno 6), Tokyo Haneda, Algeri (6 voli alla settimana per ciascun aeroporto), Tel Aviv (4 voli settimanali) e, sulla rete domestica, la Compagnia tornerà a volare da Roma a Verona con 4 servizi al giorno, fra andate e ritorni.

La Compagnia, inoltre, aumenterà dall’1 settembre il numero di servizi da Fiumicino per Ginevra, Bruxelles, Nizza, Tunisi (da 14 a 20 voli alla settimana per ciascun aeroporto), Zurigo (da 10 a 14 voli settimanali) e Il Cairo (da 6 a 10 voli settimanali). Altri incrementi di frequenze sono previsti a settembre sui collegamenti nazionali, come la Fiumicino-Linate, che passerà da 10 a 22 voli al giorno (14 nei fine settimana), e le rotte da Fiumicino verso Genova, Bari e Reggio Calabria, che raddoppieranno da 2 a 4 servizi giornalieri.

Dall’1 ottobre Alitalia ha previsto un incremento del numero dei voli da Roma verso Tel Aviv (da 4 a 10 servizi settimanali), Amsterdam (da 14 a 24 voli settimanali), Tirana (da 14 a 20 servizi alla settimana), Ginevra (da 20 a 28 voli alla settimana). Altri aumenti di frequenze sono previsti nei collegamenti domestici da Fiumicino per Napoli e Firenze (raddoppio da 2 a 4 servizi al giorno). A ottobre Alitalia opererà complessivamente oltre 1.100 voli settimanali fra l’hub di Roma Fiumicino e 42 aeroporti nazionali e internazionali.

Da Milano Linate, Alitalia riattiverà a settembre i voli internazionali verso Francoforte (14 servizi settimanali) e aumenterà le frequenze dei collegamenti per Londra Heathrow, Parigi Charles De Gaulle (da 2 a 4 voli al giorno su entrambi gli aeroporti) e per Bruxelles (da 12 a 24 servizi settimanali). Da Malpensa, a inizio settembre riprenderà il collegamento con New York (6 voli alla settimana).

Successivamente, con l’inizio di ottobre, la Compagnia ha previsto di riprendere i collegamenti da Milano Linate verso Düsseldorf (24 voli alla settimana) e Parigi Orly (14 servizi settimanali). Inoltre, sempre da ottobre Alitalia aumenterà il numero dei voli da Linate verso Amsterdam e Francoforte (da 14 a 24 voli settimanali su entrambi gli aeroporti). Sulla rete domestica, nel mese di ottobre cresceranno i servizi dal city airport milanese verso Bari e Napoli (da 4 a 6 voli al giorno su entrambi gli scali). Alitalia opererà complessivamente a ottobre circa 670 voli settimanali fra i due aeroporti di Milano e 19 destinazioni domestiche e internazionali.

 

Nel frattempo, sabato 1 agosto Alitalia trasferirà gli ultimi voli rimasti a Malpensa: da sabato appunto si volerà da Linate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore