Regione, respinto il progetto di riammodernamento della Ferrovia della Valmorea

Bocciato l'emendamento presentato da Samuele Astuti (Pd), che commenta: «Incomprensibile, intervento utile al territorio ma le priorità per la Lega sono altre"

La Valmorea dimenticata (inserita in galleria)

Niente risorse per l’ammodernamento della ferrovia della Valmorea: il Consiglio regionale ha respinto questa mattina, con i voti determinanti della Lega, l’emendamento al bilancio regionale presentato dal consigliere del Partito Democratico Samuele Astuti.

Il consigliere malnatese chiedeva di stanziare dieci milioni di euro per il tratto ferroviario «al fine di valorizzare il territorio, consentendo lo sviluppo dell’offerta turistica verso i punti di interesse culturale, artistico e naturalistico della provincia di Varese e di offrire una valida alternativa ai pendolari grazie alla linea di collegamento tra Castellanza, in provincia di Varese, e Mendrisio, nel Canton Ticino».

«Il voto contrario dei colleghi di Lega è incomprensibile – attacca Astuti – anche perché il territorio è concorde per la realizzazione di questo intervento. È un’opera attesa da anni, su cui i sindaci, a prescindere dall’appartenenza politica, hanno trovato un accordo virtuoso per il territorio. Sono veramente dispiaciuto di questo voto della Lega, che parla di un piano Marshall per la Lombardia, di miliardi da spendere in opere ma le priorità evidentemente sono altre, forse più rilevanti per il consenso di questo o quel consigliere che per le esigenze vere del nostro territorio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.