In Veddasca con la bici, parte il servizio di noleggio

Al Lago Delio mountain bike con pedalata assistita e guide per i turisti che non conoscono i luoghi. Nasce “ASD Veddasca Bike Experience“ per promozione turistica e conservazione dei sentieri

Arriva il servizio bici al Lago Delio

Esplorare la Veddasca in sella alla bici.

Galleria fotografica

Arriva il servizio bici al Lago Delio 4 di 10

In tanti lo fanno, potendo magari con fiato e gamba allenata partire dal fondovalle di Maccagno per raggiungere il lago Delio e da lì magari Forcora o dintorni.

Ma non tutti possono permettersi biciclette e soprattutto preparazione fisica per raggiungere un simile traguardo.

Per questo fra qualche giorno sarà attivo un servizio di noleggio bici già “in quota“ al Lago Delio, nel comune di Maccagno con Pino e Veddasca, appena sotto i mille metri.

A pensare a questa offerta Mauro Raineri, ha 44 anni, che si è “inventato“ questa attività nell’estate del covid, quando in pochi partiranno e quelli che arrivano magari dall’estero potranno essere invogliati a provare la scampagnata sulle due ruote: «Abbiamo attivato una collaborazione con “Veddasca E-bike“, proprietaria delle bici. Siamo già operativi ma a giorni saremo al 100%», spiega Mauro a poche ore dal “test“ che giovedì mattina ha consentito a un selezionato gruppo di clienti di privare i primi percorsi.

«Strade che ben conosciamo che si adattano a diversi livelli di escursioni», spiega Mauro. «C’è il tracciato per la famiglia e quello panoramico o ancora la sgambata più impegnativa per chi ha un buon livello di allenamento ma non conosce i posti».

Per questo verrà predisposto un ulteriore servizio di accompagnamento con “guide“ che consentiranno di affrontare i percorsi più stimolanti senza il patema di non sapere che strada prendere al bivio in mezzo al bosco.

Le bici sono semplici o “assistite“ e permettono di sfruttare i vantaggi di un turismo che sempre più è alla ricerca di formule green, magari dietro casa: «Ci rivolgiamo a clienti della provincia di Varese a quanti quest’anno scelgono di non andare in vacanza lontano ma che non conoscono queste zone, che sono bellissime».

Poi ci sono gli stranieri, a cui le strutture ricettive sul lago stanno cominciando a proporre itinerari legati a doppia trama all’entroterra montano ricco di fascino.

«Proponiamo un tour degli alpeggi dove si può fare merenda con latte e formaggi freschi o col miele», spiega Mauro, «e visite al paesino di Monterecchio, alla Forcora, alla cresta del Sirti o i Cangili di Biegno».

Esiste anche la possibilità per gli sportivi più esperti di battere le piste del “XCO Passo Forcora“, tracciato di gara per la manifestazione sportiva che si tiene ogni anno in queste valli.

«Inoltre», conclude Mauro, «stiamo registrando proprio in questi giorni la ASD Veddasca Bike Experience che si occuperà di collaborare col Comune per segnaletica, promozione turistica e manifestazioni sulle due ruote».

La pagina facebook

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Luglio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Arriva il servizio bici al Lago Delio 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore