Maccagno e il nuovo lungolago, il sindaco: “Promessa mantenuta”

La nuova camminata pronta prima di ferragosto riempie di soddisfazione il sindaco Fabio Passera che assicura: “Nel 2021 altri lavori“

La passeggiata della Gabella rinnovata
Nel 2021 ci saranno altri lavori al lungolago della Gabella, ma nel frattempo il sindaco Fabio Passera si gode il rispetto dei tempi e il mantenimento della promessa fatta ai cittadini: «Lo avevamo promesso, che prima di Ferragosto avremmo riaperto il cantiere, e la prima promessa l’abbiamo mantenuta. Da oggi, il nuovissimo Lungolago alla Gabella appartiene ai nostri concittadini e ai tantissimi turisti che in questi giorni stanno passando le loro vacanze qui da noi».

Galleria fotografica

La passeggiata della Gabella rinnovata 4 di 13
I lavori non sono terminati, dice il sindaco «ma li porteremo a termine a stagione andata in archivio. Servono alcuni interventi di sabbiatura da effettuarsi laddove sono stati saldati i diversi tratti della ringhiera, oltre alla fondamentale posa di una resina sintetica colorata lungo i 600 metri quadrati della passeggiata».

«Ma lasciatemi esprimere tutta la meraviglia e la soddisfazione per aver portato a termine un altro pezzo importante di questo bellissimo quartiere, dopo il porto, la Sede U.V.M. e la Piazza Unità d’Italia. E l’anno prossimo un altro tassello, con la sistemazione del marciapiede e di tutta l’area che porta al pratino delle barche a vela», conclude Passera.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Agosto 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La passeggiata della Gabella rinnovata 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.