Parapendio finisce su un albero, pilota salvato dai vigili del fuoco

L'allarme è scattato intorno alle 17.45 di oggi, martedì 25 agosto: sul posto sono intervenuti ben due elicotteri, uno dei vigili del fuoco e uno del 118

soccorso alpino Varese

Vigili del fuoco e 118 hanno soccorso un uomo di 65 anni sulle ripide pendici del Monte Nudo, sopra Cittiglio: si tratta del pilota di un parapendio, che ha perso quota ed è rimasto impigliato in un albero, senza possibilità di scendere a terra.

L’allarme è scattato intorno alle 17.45: sul posto sono intervenuti ben due elicotteri, uno dei vigili del fuoco e uno del 118, oltre a una squadra di recupero SAF da terra.

Il parapendio è rimasto bloccato a una quota di circa 1000 metri (nella foto: i soccorritori del CNSAS si preparano al recupero).

Il malcapitato è un pilota tedesco, che si è messo in contatto telefonico con i soccorritori: è stato recuperato e non è ferito. In zona anche un’ambulanza del 118.

Nel corso delle operazioni, per permettere agli elicotteri di operare, tutti gli altri parapendii in volo sono stati fatti atterrare, esponendo nella piana il segnale visivo previsto.

(articolo aggiornato alle ore 19.30 di martedì 25 agosto 2020)

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.