Quantcast

Gemonio, murale dedicato al duce: sarà presto cancellato

La scritta è apparsa su una piccolo edificio rurale (privato) che si trova verso il confine con Azzio. I Carabinieri hanno allertato il Comune per ripulire il muro

Scritta DVX gemonio

C’è chi si diletta a realizzare murales artistici colorati e fantasiosi, chi preferisce approntare il muro di un piccolo casale di campagna per celebrare Benito Mussolini. È accaduto a Gemonio, dove la parete esterna di una casetta rurale di proprietà di un privato è stata utilizzata per realizzare una grande scritta “DVX”, scura su campo bianco.

La scritta è ben evidente da chi percorre la strada provinciale che attraversa la località dei Luveditt, zona di aperta campagna tra Gemonio e Azzio, anche perché il piccolo edificio è uno dei pochissimi che si trovano in mezzo a campi coltivati e tratti di bosco. “L’impresa” del nostalgico artista del Ventennio (che, appunto, ha scelto un muro altrui per mostrare di conoscere almeno tre lettere dell’alfabeto) sarà comunque ripulita a breve.

Della questione infatti si sono occupati i Carabinieri: i militari hanno allertato il Comune di Gemonio che si attiverà per cancellare l’opera dello sconosciuto (per ora: ma potrebbero essere utilizzate alcune telecamere di sorveglianza per capirne di più) balilla.
Il murale ha attirato l’attenzione anche della sezione dell’ANPI Cuveglio (intitolata ai Martiri del San Martino) che ha stigmatizzato l’accaduto.

di
Pubblicato il 15 settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da polpava

    Che grosso problema vero? Al giorno d oggi fossero tutti qui i problemi…pensate alle cose serie che è meglio va

    1. Scritto da Felice

      Guardi che inneggiare ad una dittatura che ha ridotto in macerie questo paese E’ UN PROBLEMA SERIO. E chi lo fa HA UN PROBLEMA SERIO.

    2. Damiano Franzetti
      Scritto da Damiano Franzetti

      1) “Pensate” chi?
      2) Quindi, la soluzione è lasciarlo lì, così?

  2. Scritto da Lorenzo Ferrari

    basta non leggere , l’italia è ancora piena di muri con scritte simili

Segnala Errore