Quantcast

Operazione antidroga tra Brescia e Bergamo, arrestato un 29enne di Malnate

Custodia cautelare per 13 persone dopo le indagini Carabinieri delle Compagnie di Breno e Clusone

droga cocaina bergamonews

I carabinieri delle compagnie di Breno (Bs) e Clusone (Bg) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari a carico di 13 indagati (11 cittadini albanesi, oltre a una coppia di italiani), facenti parte di un’organizzazione criminale, ben organizzata e ramificata su tutto il territorio dell’Italia centro-settentrionale, dedita al traffico internazionale di ingenti quantitativi di cocaina, commercializzata principalmente tra le province di Brescia e Bergamo. (Foto Bergamonews.it)

L’attività investigativa è stata coordinata dalla Procura della Repubblica – D.D.A. di Brescia – Dott.ssa Claudia Passalacqua e dott. Paolo Savio.

L’indagine, avviata alla fine di agosto 2019 e conclusa circa tre mesi dopo, aveva già portato all’arresto di 18 soggetti e a sequestri di cocaina per un quantitativo di circa 15 kg di cocaina, del valore commerciale superiore al milione di Euro.

Tra gli arresti – come scrive BergamoNews – anche un 29enne residente a Malnate di origine albanese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore