A Fagnano Olona i contagiati salgono a 42, ottanta in isolamento domiciliare

Mercoledì erano 30 e molti sono giovani. Il sindaco Catelli: "Dobbiamo essere rigorosi nel rispetto delle regole, innanzitutto nei nostri comportamenti quotidiani"

castello fagnano olona municipio tricolore

Gli ultimi dati di ieri sera, giovedì, confermano il trend in aumento. Lo conferma il sindaco Maria Elena Catelli sulla pagina facebook del Comune: «Abbiamo a Fagnano 42 persone positive (dai 30 di mercoledì), di cui 18 tra i 10 e i 30 anni, e 80 persone in isolamento preventivo. Come in tutta la provincia di Varese, a differenza di marzo, i numeri stanno crescendo di giorno in giorno. Dobbiamo essere rigorosi nel rispetto delle regole, innanzitutto nei nostri comportamenti quotidiani in modo da limitare il più possibile la diffusione ulteriore del virus».

La Polizia locale, tra ieri e oggi, sta contattando tutti i bar e i ristoranti per l’applicazione delle nuove regole. «C’è la massima collaborazione – prosegue il sindaco – nonostante la difficoltà del momento e per questo ringrazio commercianti ed esercenti». In Comune gli uffici sono aperti su appuntamento (sul sito del comune si trovano le indicazioni con orari e prenotazioni online) seguendo tutte le misure preventive.

«Restiamo in costante contatto con la direzione per il monitoraggio della situazione nelle scuole (due classi delle elementari Rodari sono in isolamento fiduciario, ndr). Sono state informate le società sportive e le associazioni dilettantistiche sulle nuove modalità di allenamento individuale anche per gli sport di contatto. Procederemo, al di là delle igienizzazioni e sanificazioni a cura della scuola, a un’ulteriore sanificazione delle palestre in uso anche alle associazioni e a tutti i giochi e panchine dei parchi pubblici» – conclude il primo cittadino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore