Simone Miele a “forza quattro”, il Rally del Rubinetto è ancora suo

Il pilota di Olgiate Olona domina la gara piemontese: poker di successi negli ultimi anni. Bravo anche papà Mauro, decimo all'arrivo

rally del rubinetto simone miele

Prosegue focosa la storia d’amore tra Simone Miele e il Rally del Rubinetto che si corre con partenza e arrivo a San Maurizio d’Opaglio, in provincia di Novara: il pilota di Olgiate Olona conquista per la quarta volta consecutiva la gara piemontese, vinta stavolta in maniera dominante.

La Citroen Ds3 Wrc della DreamOne Racing ha letteralmente volato sia sulle strade della prova “Borgosesia”, sia su quelle della “Mottarone”, i due tratti (ciascuno da ripetere per tre volte) sui quali si è gareggiato al “Rubinetto”. Cinque speciali vinte su sei, per Miele e per il suo navigatore Mario Cerutti, particolarmente felice per aver trionfato del rally di casa propria.

Un successo non scontato, se consideriamo che la vettura di Miele era uscita danneggiata dal Rally Due Valli di settimana scorsa e ha avuto bisogno un intervento avvenuto in Francia per essere sistemata e rimessa in strada. Tecnici e meccanici della DreamOne hanno quindi dovuto fare gli straordinari ma sono stati ripagati dalla prestazione di Miele e Cerutti che hanno dovuto tenere sotto controllo gli ottimi Bottarelli e Pasini (Skoda Fabia R5), vincitori dell’ultima PS e secondi assoluti a 8″6 di distacco. Podio completato da Pinzano e Passone a propria volta su Skoda Fabia, davanti alle due Volkswagen Polo R5 di Caffoni (4°) e Carmellino (5°).

A completare la festa in famiglia, c’è anche l’ingresso in top ten di Mauro Miele – papà di Simone – e Luca Beltrame sulla seconda vettura DreamOne, la Fabia R5 che ha concluso in decima posizione. Ritirati invece quasi tutti gli altri equipaggi varesotti iscritti: tra chi è arrivato alla fine, bravi Zizza e Bassi, terzi di classe A5 mentre Matteo e Rebecca Fortunato sono stati sesti in N2.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.