Tamponi, parte il servizio di accompagnamento della Croce Rossa di Luino

E' possibile prenotare il servizio chiamando al numero telefonico: 0332 510444. Il servizio non è a titolo gratuito, ma comporterà una tariffa simbolica

varie
Dal lunedì al venerdì la Croce Rossa di Luino e Valli mette a disposizione un equipaggio qualificato, con automezzo attrezzato e sanificato, per accompagnare tutte quelle persone che hanno la necessità di fare il Tampone molecolare o rapido, al presidio di Varese o Cassano Valcuvia.

E’ possibile prenotare il servizio chiamando al numero telefonico: 0332 510444.

Il servizio non è a titolo gratuito, ma comporterà una tariffa simbolica a copertura dei costi dell’utilizzo del mezzo, della sua sanificazione ad ogni trasporto e dei DPI usati dagli operatori.
Ci rivolgiamo principalmente agli anziani, ma anche alle persone che non possono accompagnare un familiare perché impegnati con il lavoro o perché preferiscono non entrare in contatto con un potenziale positivo.

Il personale della Croce Rossa, altamente qualificato, sarà a disposizione per accompagnare, principalmente durante la settimana nell’arco della mattinata, chiunque volesse raggiungere Varese o Cassano per fare il tampone.
«In un momento difficile per le associazioni di volontariato, è necessario sapersi riorganizzare internamente, richiamare alla responsabilità i propri operatori, ma soprattutto trovare lo spunto per ricaricarsi, offrendo alla Comunità un nuovo servizio di attenzione come quello che stiamo avviando. Naturalmente ci rivolgiamo agli anziani, ma anche ai genitori con figli o ai singoli cittadini che preferiscono essere accompagnati a fare il tampone da un professionista, protetto con tutto quanto serve, senza usare la propria auto, lasciando così tranquilli a casa i propri famigliari», commenta Pierfrancesco Buchi, Presidente della Croce Rossa di Luino e Valli.

«Sarà un sorta di “taxi sanitario, protetto e sanificato” dedicato ai positivi che devono rifare i tamponi o ai potenziali positivi che devono andare per la prima volta ai presidi di Cassano e Varese. Il nostro personale dipendente e volontario si è subito reso disponibile per questa nuova attività perché le richieste iniziano ad aumentare ed abbiamo quindi il dovere di dare delle risposte concrete».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.