È stata venduta la caserma dei carabinieri di Varese

Anonimo il compratore che ha pagato l'intero immobile 2,65 milioni di euro. I carabinieri continueranno ad occupare i due stabili

Varese - Festa dei Carabinieri 2019

È stata venduta per 2,65 milioni di euro la caserma dei carabinieri in via Saffi a Varese. La trattativa è stata gestita da società Aquileia Capital Services, società di Bain Capital Credit specializzata nella gestione del credito con sottostante immobiliare e con una forte esperienza nel Real Estate.

L’immobile di oltre 6.000 mq è composto da due diversi edifici con annesse aree esterne. In particolare, il primo edificio è destinato alle residenze e il secondo è la caserma stessa, divisa a sua volta in tre costruzioni collegate tra loro. L’area esterna comprende aree di passaggio e verdi e un parcheggio, al di fuori della recinzione di sicurezza.

La struttura è stata definita in ottime condizioni grazie alle costanti manutenzioni degli ultimi anni. Rimane riservato il nome dell’acquirente che subentra nella proprietà dell’area e che continuerà a ospitare il Comando varesino dell’Arma dei Carabinieri.

Roberto Moretti, Head of Real Estate Sales Management di Aquileia Capital Services, ha commentato: «Siamo orgogliosi della vendita di questo immobile, che continuerà ad ospitare l’Arma dei Carabinieri. Si tratta di una struttura in ottime condizioni, frutto di costanti lavori di bonifica e manutenzione, in una zona caratterizzata da un mercato immobiliare stabile nonostante le circostanze legate alla pandemia».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.